Home News Achille Lauro: dal rock alla dance music. L’annuncio dell’ultimo album

Achille Lauro: dal rock alla dance music. L’annuncio dell’ultimo album

2
0
CONDIVIDI
Achille Lauro nuovo 1990

Achille Lauro cambia musicaAchille Lauro nuovo 1990

Lo conoscevamo già, ed è stata una rivelazione (per così dire). Dalla trap al rock, adesso si passa alla dance. Di che stiamo parlando? Achille Lauro , dopo il suo punk inaspettato di “Rolls Royce” e dell’album “1969”, l’artista romano fa sapere che sta ultimando il suo ultimo progetto discografico. Achille Lauro cambia nuovamente genere e si discosterà molto da quelli che abbiamo finora ascoltato.Achille Lauro nuovo 1990

Il rapper lo annuncia a modo suo, con un comunicato stampa inviato ai giornalisti ma scritto sotto forma di lettera: “Avrei potuto continuare su questa strada e ricalcare all’infinito lo stesso sound. Ma la mia mente va altrove”.L’album si intitolerà , considerando quello che è stato detto dal cantante,  “1990”: sarà ispirato alla musica dance anni ’90 e Lauro completerà le lavorazioni del disco nelle prossime settimane, una volta concluso il tour nei club legato all’album di quest’anno, volando negli Stati Uniti.

La musica che va “altrove”

Achille Lauro si esprime in merito al suo nuovo disco: 

“I generi musicali sono solo gabbiette per topi. Pop, punk, rock, grunge, musica contemporanea. Sono un’unica cosa. Sto tornando con un’anima intima, malinconica, che è parte della vita. Sto prendendo i ricordi di quando ero bambino, che sono la parte migliore di noi, quella che forse tutti nascondono. Quel dolce rimpianto che ci lega profondamente. Sono nato nel ’90. Ricordo che da bambino, e poi da adolescente, la musica che ascoltavo creava emozioni talmente forti da diventare oggi un ricordo a tratti malinconico.

Achille Lauro nuovo 1990

Erano gli anni delle boy band, la musica dance anni ’90 dominava i dancefloor di tutto il mondo, con quel suo sound inconfondibile e quel suo spirito libero ed euforico, emblema di una giovinezza spensierata. Erano gli anni in cui sono comparsi i Daft Punk, Corona, gli Eiffel 65 e Gigi D’Agostino solo per citarne alcuni. Alla fine del 2017, dopo aver scritto “Rolls Royce” e quasi l’intero album “1969”, i ricordi d’infanzia e della mia adolescenza mi hanno portato alla mente le sonorità anni ’90 e la musica dance. È così che a gennaio 2018 abbiamo buttato giù il primo brano ispirato a La Bouche. Da lì il passo è stato breve e abbiamo iniziato a scrivere la musica che ascolterete nel futuro disco, chiaramente rivista a mio modo ed in chiave estremamente intima e autoriale”.

Nei maggiori club italiani…

Dal 3 ottobre al TuscanyHall di Firenze, Achille Lauro darà un assaggio del suo ultimo album. Il rapper, durante le date del tour, passerà nei maggiori club italiani per dare un’anteprima al pubblico del suo nuovo disco. Per le date di Roma e Milano l’artista sarà raggiunto sul palco anche da alcuni ospiti speciali, annunciati già sui social: da Morgan a Cosmo, passando per Emis Killa, Noyz Narcos, Rocco Hunt, Anna Tatangelo, Stash, Clementino e Fabrizio Moro.

Achille Lauro nuovo 1990

 

Achille Lauro nuovo 1990

 

Achille Lauro nuovo 1990

Continuate a seguirci su Musicaccia 

LASCIA UN COMMENTO