Home Curiosità Amadeus sarà il nuovo conduttore del Festival di Sanremo 2020?

Amadeus sarà il nuovo conduttore del Festival di Sanremo 2020?

7
0
CONDIVIDI
Amadeus Sanremo conduttore

La scelta è… Amadeus Amadeus Sanremo conduttore

Ultime novità scottanti per il nuovo Festival di Sanremo 2020. Un nuovo conduttore è stato nominato, ma non solo questo, sarà anche il “padrone di casa” dell’evento sanremese più seguito in tutta Italia. Di chi stiamo parlando? Il noto conduttore televisivo Amadeus è stata la prima scelta della RAI. Ufficializzata la notizia con Amadeus vedremo, per tutte e cinque le serate, tanti volti famosi della musica italiana che ha fatto storia. Amadeus Sanremo conduttore 

“Un Festival di Sanremo all’insegna della coralità e della celebrazione, un Festival con sorprese, un Festival nel segno della storia della Rai che vedrà impegnata l’intera azienda”, fa sapere la Rai, svelando i progetti legati ai festeggiamenti per il 70esimo anniversario del Festival di Sanremo, dopo giorni di riunioni e confronti.

Una valanga di musica

Amadeus insieme al proprio team sceglierà i prossimi artisti che saliranno sul palco per la 70° edizione del Festival di Sanremo. “C’è da festeggiare una tradizione italiana, che viene tramandata da generazioni e unisce il Belpaese da Nord a Sud”, fa sapere il presentatore in un’intervista concessa al quotidiano Il Mattino, parlando per la prima volta da conduttore di Sanremo 2020. Nell’intervista Amadeus ha svelato quali saranno le sue intenzioni durante l’organizzazione del Festival. Il conduttore de “I soliti ignoti” ha fatto sapere che il suo obiettivo è quello di continuare l’ottimo lavoro perseguito e ottenuto da Claudio Baglioni, precedente conduttore e autore del Festival.

Amadeus Sanremo conduttore

“Sarà il Sanremo di tutti, come sempre dovrebbe essere la tv del servizio pubblico. Guarderò alla musica che trasmettono le radio, che i giovani ascoltano sui telefonini, che Baglioni in qualche modo aveva già sdoganato nell’ultima edizione, la seconda affidata a lui: la trap, il rap, l’indie, l’elettronica”.

Tante “vecchie” sorprese?

Conosciamo bene il metodo Amadeus, le vecchie glorie con lui tornano in vita (vedi l’esperienza di “Music Farm” o quella di “Ora o mai più”, due programmi televisivi che hanno riportato all’attenzione del pubblico nomi come quelli di Ivan Cattaneo, Scialpi, i Jalisse, Valeria Rossi, Donatella Milani e Paolo Vallesi). Amadeus ha precisato anche che non verrà in alcun modo dimenticata la tradizione canora nostrana:

“Se Sanremo è Sanremo, come ci ha insegnato superPippo, lo è grazie alle canzoni che sono rimaste negli anni. Il mio compito sarà scovare quante più canzoni capaci di resistere all’usura del tempo, trap o veteromelodiche che siano, senza snobismi e pregiudizi”. Amadeus Sanremo conduttore

Fiorello accompagnerà Amadeus?

Amadeus sarà affiancato ogni sera sul palco dell’Ariston da un co-conduttore diverso, un personaggio che in un modo o nell’altro ha fatto la storia del Festival di Sanremo o della tv in generale. Uno di questi potrebbe essere Fiorello, che ha recentemente pubblicato sui suoi social una foto che lo ritrae insieme all’amico Amadeus, accompagnata dalla scritta: “Si parla di Sanremo”. A tal proposito, il conduttore dice:

“Rosario è più di un amico, è quasi un fratello. E amici e fratelli non si invitano: per loro le porte sono sempre aperte”.

Il Festival di Sanremo 2020 si svolgerà dal 4 all’8 febbraio del prossimo anno.

 

Amadeus Sanremo conduttore

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO