Home Curiosità Apple si rinnova: ecco la nuova piattaforma “Digital Masters”

Apple si rinnova: ecco la nuova piattaforma “Digital Masters”

6
0
CONDIVIDI
Apple Music aggiornamento encoding

Encoding a 24 bit Apple Music aggiornamento encoding

Apple non esita nemmeno con la musica. Apple Digital Masters è la nuova iniziativa per la qualità della musica. Si tratta di un nuovo sistema di trasformazione dei brani in file digitali a 24 bit rispetto ai 16 bit presenti su CD. Il nuovo sistema è stato distribuito gratuitamente agli ingegneri del suono che creano i “master”, ovvero le copie definitive di studio dei brani che poi vengono stampata su vinile, CD e  trasformate in file per i download e lo streaming. Apple ha dichiarato: “L’utilizzo di file a 24 bit significa meno rumore e maggiore efficienza di codifica (…) Il risultato è una musica virtualmente indistinguibile dalle registrazioni master originali ad alta risoluzione”.Apple Music aggiornamento encoding

Apple si rinnova

Il marchio “Mastered for ITunes”, presente su album e specifici prodotti di Itunes Music Store e Apple Music, sarà sostituito dal nuovo formato digitale. Il servizio sarà disponibile senza alcun costo aggiuntivo, a differenza delle offerte ad alta risoluzione di concorrenti come Tidal e Deezer. C’è da aggiungere un particolare che potrebbe essere determinante per la scelta di uno specifico servizio: Tidal e Deezer offrono un encoding a 24 bit per 20 euro al mese (quindi servizio in abbonamento), ma offrono la possibilità di lavorare con più campionamenti e simili ai file .FLAAC. Apple rimane sul “semplice”, ma accessibile: il servizio permette l’utilizzo di file AAC, la versione proprietaria della compressione ad MP3, ma in versione encoding a 24 bit.

Apple Music aggiornamento encoding

Spazio ai creativi

Secondo Apple, la maggior parte del catalogo di novità usa già questo sistema: circa il 75% della Top 100 songs negli Stati Uniti e il 71% a livello Globale è già stata encodata con Apple Digital Masters. Sul versante professionale, invece, l’azienda di Cupertino ha resa disponibile Apple Music For Artists, la sua piattaforma di analitiche per l’industria. Precedentemente in forma “beta”, da ieri 8 agosto è stata aperta a tutti gli artisti. La piattaforma è accessibile da desktop e mobile (iOS). Secondo quanto riporta Music Business Worldwide, oltre ai dati e alle performance specifiche delle canzoni, pone una grande enfasi sui dati di Shazam, che Apple ha acquisito circa un anno fa.Apple Music aggiornamento encoding

d  f fg  gd w e r fcs a e r ff f f

Apple Music aggiornamento encoding

Continuate a seguirci su Musicaccia 

LASCIA UN COMMENTO