Home Pubblicazioni 42 anni 50 Cent: vi sveliamo qualche curiosità

42 anni 50 Cent: vi sveliamo qualche curiosità

1520
0
CONDIVIDI
42 anni 50 Cent

In occasione dei 42 anni di 50 Cent, vi raccontiamo qualcosa su quest’artista che ha ispirato generazioni di giovani. 42 anni 50 Cent

Brevi presentazioni

50 Cent, pseudonimo di Curtis James Jackson III, oltre ad essere un rapper è anche attore, imprenditore, produttore discografico e regista.

Nato nella Grande Mela il 6 luglio 1975, conosce il successo solo nel 2003 con Get Rich or Die Tryin’ e nel 2005 con Massacre. Ha iniziato sotto l’etichette di Eminem e Dr. Dre, Shady Records, e di Jimmy Iovine, Aftermath.

Il suo successo internazionale è dovuto in primo luogo alle sue vicende personali e al suo passato difficile, ma anche all’immagine tipicamente gangsta. Il suo nome è spesso associato al suo gruppo, la G-Unit composta da: Tony Yayo, Lloyd Banks e 50 Cent. In precedenza anche da Young Buck e The Game.

Possiede una propria etichetta discografica, G-Unit Records. É diventata una delle più grandi del suo tipo, formando fin dall’inizio un equipaggio, per poi produrre film, abbigliamento e distribuzione. 42 anni 50 Cent

Un po’ di curiosità

  • Nel 2007 è stato classificato da Forbes al secondo posto nella lista dei rapper più ricchi del mondo, preceduto solo da Jay-Z. 42 anni 50 Cent
  • Nel 2008 ha superato lo stesso Jay-Z.
  • 2015 è tra i 5 artisti hip-pop più ricchi del mondo con un patrimonio di 155 milioni di dollari.
  • Nel 2015, nonostante il suo esorbitante patrimonio, ha dichiarato la bancarotta perchè in debito di 28 milioni.
  • Il 6 luglio dello scorso anno ha messo fine alla bancarotta, accordandosi coi creditori di pagare in 5 anni.

Ma andiamo un po’ ritroso, alle origini del rapper. Chi era prima del successo e dei big money? 42 anni 50 Cent

  • Nato nel quartiere South Jamaica del Queens, in un ambiente fortemente criminalizzato. Droga, violenza e armi erano all’ordine del giorno.
  • Non ha mai conosciuto il padre; la madre, Sabrina, è morta quando 50 Cent era solo un bambino di 8 anni. É stata trovata morta nel suo appartamento, il caso fu chiuso subito dalla polizia ma si sospetta di omicidio.
  • Cresciuto con i nonni, ha abbandonato la scuola e si è dato alla strada. Si addentra nel giro dello spaccio di crack da cui ricava cifre cospicue; a 18 anni possiede due Mercedes. Entra nel giro della boxe clandestina.
  • A 19 anni viene arrestato sei volte in 2 settimane per spaccio.
  • Nel 2000 è vittima di un’aggressione a mano armata per cui starà cinque mesi all’ospedale; 9 colpi di arma da fuoco su mani, gambe, braccia e viso. Una pallottola gli trafigge la lingua, motivo per cui presenta un piccolo difetto verbale.
  • l’aggressione potrebbe essere attribuita al testo della sua canzone How to rob, immagina di essere un delinquente che deruba tutti i rapper più ricchi.
  • Con il suo gruppo, la G-Unit, incomincia a distribuire mixtapes. Questa strategia di mercato gli consente in breve tempo di ricevere parecchie proposte di contratti discografici da parte di numerose etichette musicali; firmerà un accordo congiunto con l’Aftermath e la Shady Records.

Il decollo

    • Il successo è dovuto soprattutto al singolo In Da Club (Get Rich or Die Tryin’), in rotazione continua per radio e per televisioni di tutto il mondo.

    • Nel giro di pochi mesi (2005-2006) 50 Cent mette in piedi un grosso cantiere di affari, tra cui la pubblicazione del suo secondo album The Massacre, conosciuto per il singolo Candy Shop, duettato con la cantante R’n’b Olivia

    • 11 settembre 2007 esce Curtis terzo album di 50 Cent e ispirato alla sua dura vita prima del successo ottenuto da Get Rich or Die Tryin. Debutta alla posizione numero 2 di Billboard 200, vendendo 699.000 di copie nella sua prima settimana di pubblicazione dietro a Graduation di Kanye West, uscito nel medesimo giorno e con il quale compete a livello di vendite.
    • Curtis include la collaborazione di cantanti con i quali 50 non aveva mai lavorato prima, come Akon, Justin Timberlake, Mary J. Blige, Robin Thicke, Timbaland e Nicole Scherzinger delle Pussycat Dolls,oltre ad Eminem, Dr.Dre, Puff Daddy e Jay-Z.

    • 2009: Before I Self Destruct. Quarto album in studio per 50 Cent. Il primo brano ufficiale estratto dall’album è Baby by Me, uscito nel settembre 2009. Cantato assieme al celebre artista R&B Ne-Yo, Baby by Me utilizza un campionamento di un vecchio singolo di 50, I Get Money.

    • Ancora nel 2009, 50 Cent lavora col noto produttore discografico statunitense Lil Jon per portare a termine la fusione fra le etichette da loro rappresentate, la BME Recordings e la G-Unit. Questo progetto prende il nome di G’$ Up.
    • Il 21 febbraio 2014 pubblica il singolo The Funeral , che preannuncia l’uscita del suo nuovo album Animal Ambition. Poco dopo pubblica i primi estratti dell’album, Don’t Worry Bout it con la partecipazione di Yo Gotti, e Hold On. L’album esce il 3 giugno 2014 in tutto il mondo vendendo complessivamente 650.000 copie debuttando al 4º posto nella Billboard. Il CD è composto da 11 canzoni che diventano 14 con la Deluxe Edition. La canzoni che hanno avuto maggiore successo sono stati Smoke ft. Trey Songz e Pilot.

Ma il nostro 50 Cent è famoso anche per le varie controversie che ha avuto nel corso degli anni.

Una delle faide più emblematiche è con Fat Joe, Jadakiss e Nas:

50 Cent pubblicò un singolo intitolato Piggy Bank nel quale attacca Fat Joe chiamandolo Fat Fucker.

Nel video, 50 Cent rappresenta i suoi nemici in maniera caricaturale: The Game diventa Mr. Potato Head, Nas un bambino vestito da Superman che insegue il camion del latte, Jadakiss una TMNT e Fat Joe un goffo pugile obeso.

La faida, interna alla Interscope Records, creò forti imbarazzi nei vertici della label. 

Fat Joe rispose con My FoFo, in cui accusa 50 di usare steroidi e di essere geloso di The Game. Kelis, la moglie di Nas, rispose con Bossy, mentre Nas rispose con Don’t Body Ya Self. Jadakissf Fifty e Whip Your Head Boy. 42 anni 50 Cent

Mentre il beef con Jadakiss e la D-Block finì, quello con Fat Joe continuò nel 2008; in risposta a Mixtape The Elephant in the Room, che conteneva vari riferimenti a 50 e i suoi soci, 50 e la G-Unit pubblicarono Elephant in the Sand il giorno stesso. Nel mixtape c’erano vari insulti rivolti a Fat Joe e alla Terror Squad. Poco tempo dopo 50 pubblicò un video in cui celebrava un finto funerale a Fat Joe: “Con questo“, disse 50, “la carriera di Fat Joe è finita, e il suo nuovo album è fottuto“. Il 22 gennaio 2014, viene pubblicato un singolo, che vede la collaborazione di Fat Joe e 50 Cent. 42 anni 50 Cent

Ma non finisce qui. Le faide continuano e negli anni ha avuto controversie con diversi artisti. Per citarli The Game, Rick Ross, Lil Wayne e Young Buck. 42 anni 50 Cent

50 Cent dopo 12 anni lascia la Shady Records (etichetta che lo ha portato al successo), e firma per la Caroline Records. Diventa così un artista indipendente. Tale scelta sembra dovuta alla decisione di Dr. Dre di non includere 50 nella sua azienda Beats by Dre e anche per degli screzi con Jimmy Iovine. Nella decisione, inoltre, pare abbia influito anche il fatto che Dr. Dre abbia registrato una canzone con l’acerrimo nemico di 50 Cent, Rick Ross.

 

LASCIA UN COMMENTO