I festeggiamenti per il trentennale di carriera degli Afterhours, sono cominciati già quest’estate con un tour che ha visto tornare a suonare anche il batterista Giorgio Prette, uno degli ex componenti del gruppo. afterhours 30 anni nuovo album

Il trentennale, le cui “celebrazioni” sono iniziate a luglio con il tour Afterhours #30, vedrà la chiusura nell’unica  data  il 10 Aprile 2018, al Mediolanum Forum di Assago.

Sarà un’occasione irripetibile per festeggiare i trent’anni di carriera di una band che ha scritto un pezzo importante della storia della musica italiana.

I biglietti per la data del 10 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) saranno in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di giovedì 2 novembre.

Ma non solo, ci sono buone notizie per il 2018.

Gli Afterhours non si prenderanno una pausa dopo l’anno di festeggiamenti, ma ci sarà un altro evento, forse due, che potrebbe anche essere immortalato in un dvd.

Nuovo album

La band guidata da Manuel Agnelli, giudice di  XFactor, ha annunciato che il prossimo 17 novembre pubblicherà il “best of” “Foto di pura gioia. Antologia 1987 – 2017″.

Il disco prende il titolo da un verso di “Quello che non c’è”, brano contenuto nell’album omonimo del 2002.

La raccolta conterrà ben 76 tracce che ripercorrono i trent’anni di carriera degli Afterhours.

Storia

Gli Afterhours sono un gruppo rock italiano formatosi a Milano nella seconda metà degli anni ottanta. L’attuale formazione è composta da Manuel Agnelli, leader e voce del gruppo, Roberto Dell’Era (basso), Rodrigo D’Erasmo (violino) e Xabier Iriondo (chitarra). afterhours 30 anni nuovo album

La band vanta più di 10 album, di cui solo i primi tre in lingua inglese. E’ infatti nel 1995 che viene pubblicato l’album Germi che la band si consacra ufficialmente dentro lo scenario della musica italiana Rock.

afterhours 30 anni nuovo album

afterhours 30 anni nuovo album

L’album, che festeggia il trentennale, è stato anticipato dalla nuova versione di “Bianca”, registrata insieme a Carmen Consoli. Una versione d’impatto che mischia insieme due stili e voci davvero molto diverse ma che riescono a suscitare grandi emozioni. afterhours 30 anni nuovo album
afterhours 30 anni nuovo album

In attesa di vederli a Milano in questo grande evento, continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui