Home Rubriche L’anniversario della nascita dei Blues Brothers.

L’anniversario della nascita dei Blues Brothers.

582
0
CONDIVIDI
Anniversario della nascita dei Blues Brothers

Oggi è l’anniversario della nascita dei Blues Brothers.
Auguri Blues Brothers nascita

Auguri Blues Brothers nascita


Esattamente 39 anni fa, il 22 Aprile del 1978, faceva il proprio debutto una delle coppie più iconiche della storia della musica e del cinema: i Blues Brothers.

Quella sera, durante una leggendaria puntata del Saturday Night Life, John Belushi e Dan Aykroyd indossavano per la prima volta gli inconfondibili occhiali da sole ed i completi neri dei Blues Brothers.


I fratelli
Jake (Belushi) ed Elwood (Aykroyd) vennero introdotti da Paul Shaffer (il direttore musicale della trasmissione). Vennero presentati come un talentuoso duo scoperto nel 1969 dal personaggio immaginario “Marshall Checker”. Auguri Blues Brothers nascita

Jake ed Elwood


I due personaggi ideati dagli stessi attori si caratterizzano – come noto – per una comicità tagliente e cinica, e soprattutto per una formula inedita e vincente.


Sono due fratelli di Chicago carismatici ed indolenti, il cui unico vero talento è quello musicale, e le cui uniche passioni sono il blues, la birra, le donne e le sigarette.

The Blues Brothers


A consegnare i Blues Brothers alla storia fu però, due anni dopo quella esibizione al SNL, l’omonima pellicola diretta da John Landis (che in quello stesso 1978 aveva diretto Belushi in un altro classicon, Animal House).

Malgrado l’iniziale insuccesso al botteghino, The Blues Brothers del 1980 si affermò ben presto come vero e proprio cult movie.

Può vantare cameo di vere e proprie leggende della musica nera, come Ray Charles, Aretha Franklin, John Lee Hooker, Cab Calloway, James Brown e tantissimi altri.

Il film entrò nel Guinnes dei Primati grazie alla scena con il maggior numero di incidenti d’auto della storia.


Dopo la morte di John Belushi


Dopo la prematura scomparsa di John Belushi (1982), nel 1998 fu realizzato un sequel dal titolo “Blues Brothers 2000” diretto ancora una volta da Landis.

Ad accompagnare Dan Aykroyd “orfano” del fratello, un’altra leggenda del cinema americano: John Goodman.

Malgrado la riconosciuta qualità inferiore rispetto al film originale, non mancano anche qui le comparse come Eric Clapton, BB King, Bo Diddley, Billie Preston e tanti altri.

Fuori dallo schermo

Ma la storia dei Blues Brothers non si limita a coincidere – come molti possono pensare – con la loro storia cinematografica.

A seguito del loro successo in televisione, i Blues Brothers divennero una vera e propria band che registrò dischi e portò il verbo del blues in giro per il mondo.

A vestire i panni dei fratelli Blues dopo la morte di Belushi furono ancora il già citato John Goodman, ed il fratello di sangue dello stesso John, Jim Belushi (famoso per il suo ruolo da protagonista nella sitcom “La Vita Secondo Jim).

Con questa formazione, nel ’97, i Blues Brothers si esibirono nello show di metà tempo del XXXI Super Bowl.


Una piccola curiosità.

Dan Aykrody è grande amico del cantante italiano Zucchero, ed appare insieme a Jim Belushi vestito da Blues Brother nel video del suo singolo “Per Colpa di Chi” del 1995.

LASCIA UN COMMENTO