Gli Zero Assoluto sono stati protagonisti indiscussi dei primi anni 2000 ma, dopo le loro hit, che ne è stato del duo?

Matteo e Thomas si conoscono tra i banchi di scuola. I due stringono subito una bella amicizia e danno vita al duo che, tra concerti, dischi di platino e Sanremo, diventa uno tra i più amati. zero assoluto brani fine

Ricordate Semplicemente, il brano del 2005 con il quale gli Zero Assoluto avevano sfondato? E Per dimenticare, quel pezzo romantico che tutte le radio trasmettevano nel 2009? zero assoluto brani fine

Proprio dall’ultimo album uscito nel 2016 si sono perse un po’ le tracce e in molti hanno iniziato a chiedersi che fine abbiano fatto Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi. Ebbene, osservando il loro profilo social è possibile notare come i due abbiano continuato negli anni a mantenere saldi i rapporti con i propri fan attraverso i social network.

zero assoluto brani fine

Il duo, infatti, a continuato a pubblicare video e canzoni in grado di mantenere attiva la community e proprio qualche tempo fa avevano inoltre scritto su Instagram: “Ciao a tutti! In questo periodo non siamo molto presenti sui social ma stiamo davvero preparando delle grandi cose. Canzoni. A breve inizieremo a raccontarvi tutto, passo passo, nel dettaglio. Sarà un lungo viaggio e ci auguriamo che vogliate farlo con noi”. I fan, quindi, continuano a sperare in un grande ritorno nel panorama musicale dei due cantanti che per anni hanno allietato i fan con le loro canzoni.zero assoluto brani fine

 

Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi impegnati nel loro nuovo business

Nelfrattempo i due cantanti degli Zero Assoluto non sono di certo rimasti con le mani in mano. Anzi, Matteo e Thomas hanno intrapreso due nuove professioni, diventando due veri e propri guru del web italiano.

Matteo Maffucci, infatti, con la One Shot Agency è diventato il manager degli youtuber e tiktoker più famosi come Gordon ed Elisa Maino.

Thomas De Gasperi è un marito e un padre felice. Attualmente si occupa dei giocatori professionisti, cosiddetti pro players, di videogiochi con il team Mkers, che vede come sponsor Armani. “Mai nessuno è stato moderno come noi”, ha infatti scherzato De Gasperi nel corso di un’intervista rilasciata a ilfattoquotidiano.it.

Tutto è nato quasi per caso. Noi che apparteniamo alla vecchia generazione di musicisti abbiamo dei cicli di musica ben precisi. Non siamo abituati a sfornare un disco dietro l’altro, come succede oggi: siamo legati al vecchio approccio di fare musica, e tra un album e l’altro passano anni. Con questo approccio, arrivati alla soglia dei 40 anni, ci siamo voluti mettere alla prova con qualcos’altro. Non avevamo mai fatto i conti con il mondo fuori dal contesto musicale. Così ci siamo chiesti: ‘Ma noi, senza Zero Assoluto, cosa saremmo?’. Solo che ora tutto è sfuggito di mano.” hanno spiegato i due artisti.

zero assoluto brani fine

Anche se i componenti del duo si sono momentaneamente presi una pausa dalla musica non vuol dire che sia definitiva! A chi gli chiede se questo cambio di rotta sia un addio rispondono: “Macché, stiamo già lavorando a cose nuove. La musica non la lasciamo! E in effetti, durante la quarantena, i due sono tornati a tenerci compagnia su Instagram con i loro successi più famosi, riportandoci indietro nel tempo e facendoci rivivere un emozionante unica! zero assoluto brani fine

Continuateci a seguire su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui