Home Che fine ha fatto? “Che fine ha fatto?” La vita dei My Chemical Romance dopo lo...

“Che fine ha fatto?” La vita dei My Chemical Romance dopo lo scioglimento

763
0
CONDIVIDI
my chemical romance notizie

Capelli lunghi rigorosamente con ciuffo che nasconde la faccia, trucco nero sugli occhi, depressione morbosa molte volte infondata. my chemical romance notizie

Se all’inizio di questo millennio avete attraversato lo strano periodo Emo saprete sicuramente di chi stiamo parlando e, probabilmente, vi starà cadendo una lacrimuccia. my chemical romance notizie

Depressione a parte, ecco che fine hanno fatto i membri dei My Chemical Romance dopo il 2013, anno in cui hanno deciso di dividere le loro strade.

Una band che non ha avuto lunga vita, tuttavia hanno lasciato qualcosa di molto interessante e innovativo al rock/punk alternativo.

my chemical romance notizie

Biografia my chemical romance notizie

Siamo nel New Jersey del 2001 quando il cantante Gerard Way e il batterista Matt Pelissier, amici di una vita, decidono di mettere su una band. my chemical romance notizie

Il 2001 è stato l’anno nero per gli Stati Uniti a causa dell’attacco al World Trade Center di New York, e Gerard Way lo ha vissuto in prima persona. Da questa tragica esperienza nasce l’ispirazione per la prima canzone, Skylines and Turnstiles, per esprimere i suoi sentimenti sugli episodi dell’11 settembre.

Il gruppo si amplia, si uniscono il chitarrista Ray Toro e il bassista Mikey Way e il fratello minore di Gerard, quest’ultimo ha deciso il nome della band ispirandosi a un libro di Irvine Welsh intitolato Ecstasy: Three Tales of Chemical Romancemy chemical romance notizie

L’ultimo ad unirsi è stato Frank Iero che si unisce al gruppo solo pochi giorni prima della fine della realizzazione del primo album, I Brought You My Bullets, You Brought Me Your Love. 

Nel 2003 il batterista viene sostituito con Bob Bryar, a questo punto il gruppo firma il contratto con la Warner con cui incisero l’album Three Cheers for Sweet Revenge, che ebbe più successo del precedente.

La formazione fino al 2013 è stata composta da Gerard Way, Ray Toro, Frank Iero, Mikey Way.

Il 2006 è stato l’anno di The Black Parade il loro concept album che affronta il tema della morte vista come fine di un percorso, ne descrivono le sensazioni che può provare un ragazzo poco prima della fine della sua vita.

Welcome to the Black Parade è il brano che è stato estratto per il lancio del disco, e di fatto il loro pezzo più famoso. Dopo gli ultimi due dischi Danger Days: The True Lives of the Fabulous Killjoys e Conventional Weapons, il gruppo pubblica un comunicato sul proprio sito il 22 marzo 2013 in cui annunciano il loro scioglimento.

I MCR Oggi

Gerard Way

È caduto in depressione dopo lo scioglimento del gruppo. Dal 2014 ha iniziato la sua carriera da solista.

La sua passione per il disegno lo ha portato a dar vita a un fumetto, adattato da poco per Netflix, con l’omonimo titolo The Umbrella Academy. Il suo ultimo post su Facebook ci fa capire che qualcosa bolle in pentola, ma non ci sono informazioni chiare.

Ray Toro

Anche lui ha intrapreso una carriera da solista, nel 2016 ha pubblicato Remember the Laughter. Attualmente non è molto presente sui social.

Frank Iero

Subito dopo lo scioglimento dei MCR, fonda la band Death Spells insieme a James Dewees. Nel dicembre 2013 ha annunciato un suo futuro progetto solista. my chemical romance notizie

Nel 2014 ha dato vita a questo progetto chiamato Frnkiero andthe cellabration con cui ha pubblicato l’album Stomachaches, nello stesso anno. Nell’agosto 2015 pubblica uno split con i Lonely the Brave.

Mikey Way

Dal 2013 fa parte del gruppo Electric Century, formato con il cantante David Debiak.

È già da un po’ di tempo che si vocifera su una possibile reunion, ma ad oggi non ci sono notizie certe.

 

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO