Home News #Nonditesolorock Nu metal, dopo i Linkin Park cosa ci resta?

#Nonditesolorock Nu metal, dopo i Linkin Park cosa ci resta?

2570
0
CONDIVIDI
Nu metal genere Linkin Park

In seguito alla tragica scomparsa di Chester si sta ovviamente molto parlando dei Linkin Park e di cosa ne sarà del loro futuro.

Tra i vari argomenti di discussione non so se vi è capitato di leggere commenti non molto carini in riferimento alla qualità della loro musica e del genere un po’ indefinito da loro suonato. Nu metal vi dice qualcosa?

Nu metal genere Linkin Park

“Ah ma non erano rock” ,“ah ma erano una finta band rock”, “E questo volete chiamarlo rock?” Lo sapete che definire un band Rock significa tutto e niente?

Quello che tutti dovrebbero sapere è che il genere Rock è solo una macro categoria dentro cui si possono, o meglio devono, essere considerati centinaia di sottogeneri, non è cosa da poco poiché il genere è ciò che caratterista una band o un artista solista.

Loro appartengono e si sono formati proprio all’interno del genere Nu metal, che tuttavia hanno un po’ abbandonato in gran parte dei brani contenuti negli album più recenti.

Vediamo più da vicino questo genere sconosciuto alle orecchie di molte persone, per capirne meglio le caratteristiche e come si è sviluppato nell’ambiente rock.

Le caratteristiche del genere

Questo genere è caratterizzato dal mix tra gli elementi dell’heavy metal e soprattutto della sua variante alternative con quelli di altri stili musicali, specie rap, funk, industrial metal e post-grunge

La voce nel nu metal ha una vasta varietà di stili vocali, ma le componenti fondamentali e più in uso sono essenzialmente quelle del rap, della new wave e dell’hardcore punk, oltre che ovviamente del metal tradizionale.

Ma questo Nu Metal com’è nato?

Più che un genere il nu metal va considerato come un vero e proprio movimento che affonda le sue radici negli anni ’90 con delle prime sperimentazioni anche alla fine degli ‘80, come tanti movimenti musicali nati in quel periodo.

Il primo esperimento di mix fra hard rock e rap fu Walk This Way nel 1986, nato dalla collaborazione tra Run DMC ed Aerosmith. Nello stesso periodo Anche gruppi thrash metal come Anthrax e Slayer, cominciarono a proporre brani con strofe rap e riff di chitarra vagamente metal.

Un’ importanza fondamentale per la definizione di questo neo genere è da accreditare ai festival musicali che si svolsero neglli anni ‘90, ad esempio il Lollapalooza, il  Family Values e l’Ozzfest (ideato da Ozzy Osburne), in quest’ultimo iniziò ad essere in uso il termine nu metal che era già stato usato per definire la musica dei Coal Chamber.

Il Family Values, nato proprio con l’intento di creare un evento hard rock, metal e rap annuale, è invece stato ideato dai Korn i quali sono stati i primi ad emergere storicamente nel genere nu metal.

Con il loro debutto omonimo, ancora oggi considerato un album molto innovativo, tra i più importanti ed influenti per il genere.

Nel 1995 uscì invece Adrenaline, disco d’esordio dei Deftones registrato più o meno in contemporanea a quello dei Korn, ebbe molto successo e fu da esempio anche l’album Around the Fur.

Col passare degli anni il genere si è sempre più diffuso definendo l’identità di numerosi gruppi che ad oggi sono considerati band nu metal (e non solo) come  Linkin Park, Limp Bizkit, Incubus, Orgy, Slipknot, Staind, Disturbed, Hed P.E., Papa Roach.

I Linkin Park nel bene e nel male anche se non sono rimasti molto fedeli al loro genere madre restano comunque il gruppo di maggior successo all’interno del nu metal.

Uno di quei gruppi che si conosce anche se non appartiene al mondo rock.

Il loro primo album, Hybrid Theory, ha venduto 27 milioni di copie e ha ricevuto un disco di diamante negli Stati Uniti d’America

LASCIA UN COMMENTO