Home News Robert Plant sui Led Zeppelin: “Non si torna indietro”

Robert Plant sui Led Zeppelin: “Non si torna indietro”

834
0
CONDIVIDI
robert plant solista

Robert Plant, ex voce dei Led Zeppelin, ha dichiarato in un’intervista al Daily Telegraph che non ci sarà un ritorno con John Paul Jones e Jimmy Page.

robert plant solista

“Non puoi mai tornare indietro. È abbastanza difficile ripetere qualcosa che risale a un anno fa, figuriamoci una cosa che risale a 49 anni fa. Devo continuare ad andare avanti”, ha detto, spegnendo definitivamente la speranza dei fan di rivedere sullo stesso palco la storica rock band che raggiunse il successo tra la fine degli anni sessanta e gli inizi degli anni 70.

L’annuncio sul sito

Nei mesi scorsi, un breve messaggio scritto sul sito ufficiale di Plant aveva suscitato la curiosità di molti nostalgici, che in un primo momento avevano pensato alla reunion tanto attesa.

robert plant solista

Falso allarme: l’annuncio si riferiva alla registrazione del nuovo album da solista del cantante, che è stato pubblicato in questi giorni.

L’ultima apparizione di Robert, John e Jim insieme risale a dieci anni fa in occasione del concerto dedicato al discografico Ahmet Ertegun, tenutosi a Londra.

Il blues di Carry Fire

“Carry Fire” è il titolo dell’ultimo lavoro di Plant uscito il 13 ottobre. Qui l’hard rock non ha lasciato traccia, a cominciare dalla scelta vocale di Robert, che si orienta verso il blues e il folk senza eccessive ostentazioni. Il decimo brano, “Bluebirds Over The Mountain”, è la cover di un pezzo rockabilly composto negli anni ’50 in chiave trip hop.

robert plant solista

Restate su  Musicaccia per avere altre notizie.

robert plant solista robert plant solista robert plant solista

LASCIA UN COMMENTO