Home Artisti emergenti MARKO GEKO

MARKO GEKO

1047
0
CONDIVIDI
Marko Geko artisti emergenti rap

GENERE

Rap Marko Geko artisti emergenti rap

BIOGRAFIA Marko Geko artisti emergenti rap

Marko Geko, nome d’arte di Marco Consoli, un giovane rapper catanese classe 94′.

Marko Geko artisti emergenti rap

Geko ha sempre avuto l’amore per la scrittura ed è riuscito a sposarla con il rap. Si è introdotto nella scena 4 anni fa con due pezzi ormai scomparsi da Youtube; è poi riapparso a gennaio 2017 con un pezzo tutto nuovo che attualmente resta la sua hit per quanto riguarda visualizzazioni, MammaMarijuanaMarko Geko artisti emergenti rap

Marko Geko artisti emergenti rap

É un pezzo che non si può definire trap, ma musicalmente orecchiabile come quel genere. Subito dopo escono altri tre singoli che dimostrano quanto Geko sia ancora attaccato alle sue origini in quanto proprio questi tre pezzi parlano di lui in prima persona e dei suoi problemi nella vita, tra questi SunFlower e uno su tutti Ordinaria Tristezza.

Ordinaria Tristezza Marko Geko artisti emergenti rap

Rit.
A voi
Che mai e dico mai mi capirete
Restatemi vicini, vicini finché potete
A voi
A chi non mette al primo posto i problemi suoi
A mamma e papà i miei supereroi
Ero un bambino in procinto di cambiamento
La fine di un qualcosa, l’inizio di un tormento
Ricordo il freddo di quelle stanze bianche
Ricordo gli occhi delle persone stanche
Stanche di sperare, stanche di pregare
Credere in un miracolo, qualcosa d’ irreale
Buttare giù un reame tornado alla realtà
A 14 anni dico addio a mio papà
Ora con la voce rauca, le lacrime agli occhi
anima gelida come neve cala a fiocchi
Distorti, come i pensieri di chi ha la guerra in testa
Morti, come i sorrisi falsi ad ogni festa
Corti, come i fiati infranti sopra un vetro
Contorti, come gli uomini di chiesa che non credono
E non sentono, il dolore della gente che stanno sparlando
Non vedono, le lacrime di chi vive lottando
Rit.
Sputo sangue e sudore sopra un foglio
Lascio quel che posso per prendermi ciò che voglio
Restano giornate d’ordinaria tristezza
Gente ordinaria Che la vita la disprezza
La vita si dimezza il tempo ci ha trasformato
Un mondo senza essenza che per sempre ci ha cambiato
Dico addio a tutti quegli infami
Non mi fido di nessuno soprattutto degli esseri umani
Esseri in una vita dove il senso non lo trovo
La differenza tra un maschio ed un bambino nato uomo
Mio padre morto, ucciso da una malattia
Attimi felici che ricordo male, amnesia
Rit.
Questa è la mia storia
Senza mai una gioia
la vita mi fotte come fossi la sua troia
Se penso al futuro ti dico che è sempre più cupo
un cane abbandonato costretto a diventare lupo
Forse un po’ più astuto, come una volpe
Che se cade si rialza e lo farà più volte
Vivo in bilico tra la vita e la morte
Se la vita mi fa male io la picchio più forte
E non sento il dolore
Non sento il calore
Sento solo mia madre che piange per amore
Per amore della vita che adesso un po’ gli sfugge
Vita che la scalfisce ma non la distrugge
Rit.

Marko Geko artisti emergenti rap

Inizia a rappare avvicinandosi alla cultura hip hop un po’ per gioco con l’amico nonché attuale compagno di crew (Shotfire Crew) Simone Molino in arte Anonimo con cui sta producendo un bel po’ di roba; si cimenta con il freestyle confrontandosi spesso con gli amici Omega, Chrono, Resto e lo stesso AnonimoMarko Geko artisti emergenti rap

Geko a breve inaugurerà il suo nuovo piccolo studio di registrazione, l’Infernus Studio.

Geko

Ha scelto il nome Geko dopo la scomparsa del padre, avvenuta quando Marco aveva solo 14 anni. Il geco è un simbolo: indica adattabilità, oltre al potere di sopravvivenza, agli ostacoli della vita. Questo perché essendo piccolo, il geco, deve affrontare una massa di predatori molto nutrita, quindi gli è difficile arrivare a una età avanzata.


CONTATTI Marko Geko artisti emergenti rap

Per conoscere e seguire da vicino questo giovane artista vi invitiamo a seguirlo su Facebook: Marko Geko

Su Youtube: Marko Geko; Shotfire Crew

LASCIA UN COMMENTO