Home News The Voice of Italy 2019: si chiudono le “Blind Auditions”, ed ecco...

The Voice of Italy 2019: si chiudono le “Blind Auditions”, ed ecco le squadre. Iniziano le “Battles”

7
0
CONDIVIDI

Si inizia con le ultime “Blind Auditions”…

Battle selezione Voice 

The Voice of Italy 2019 ha concluso con la 5° puntata le serate dedicate alle Blind Auditions. Eravamo rimasti che, tranne per Morgan, i coach dovevano formare il resto delle squadre (ogni team è composto da 14 elementi). Comincia la prima parte delle esibizioni Elisabetta Pia Ferrari, 29 anni, metà romana e metà senegalese e mamma di cinque bambini. Elisabetta canta Come di Jain, in modo energico e coinvolgente: per lei si girano Gigi D’Alessio, Guè Pequeno e, alla fine, anche Elettra Lamborghini. La cantante ha carattere da vendere: “Se mi sceglie Elettra, sarei la prima Ferrari in un team Lamborghini”, dice, e infatti sceglie D’Alessio, che completa così il suo team.Battle selezione Voice

Battle selezione Voice

“Invidie” e “lasciti”

Arriva sul palco Alessia Battini, una ragazza di 25 anni, con “I walk alone”. La performance è di qualità, ma non si girano nè Guè Pequeno e nemmeno Elettra. Subito dopo tocca a Jessica Lorusso, 29 anni, con Let it go, il brano del film premio oscar FrozenSi gira solo Elettra Lamborghini, ma Morgan commenta: “Invidio Elettra, perché è riuscita ad averti”. Paolo Marasciulo è il primo concorrente uomo della serata: 34 anni e conducente di autobus. Paolo si esibisce con  Proud Mary, ma nessuno si gira: Gigi lo rincuora “Sono convinto che ce la farai, in un modo o nell’altro”. Si passa alla rapper Lisa detta Leslie, 26, che canta Ready or not dei Fugees: per lei si gira Elettra, ma la ragazza si prende anche i complimenti di Morgan. Tutti si aspettavano che Guè la scegliesse, ma non l’ha fatto «perché ho già un team di ragazze».

Battle selezione Voice

Da Vinci è una “garanzia”

Arriva Francesco Sorrentino Da Vinci, 25 anni, figlio del cantante Sal Da Vinci. Sorrentino porta il suo inedito “L’ammore fa paura”,ed entusiasma entrambi i giudici rimasti. Al termine della sua esibizione, Gigi si alza e lo va ad abbracciare, dicendo: «Questo ragazzo lo conosco da quando aveva tre anni». Sorrentino finisce nel team Pequeno. L’ospite Vip della serata è Fausto Leali, che porta il brano “A chi”, stupendo coach e pubblico. Ancora una ragazza sul palco di The Voice: si tratta di Giuliana Maffei, 16 anni, che presenta la canzone Friends. La performance di questa cantante giovanissima si guadagna la standing ovation. Giuliana sceglie il team Elettra. In quanto ultimo ad aver completato il team, Guè deve cantare un brano di Gigi D’Alessio come penitenza: la canzone scelta è Non dirgli mai, da eseguire in versione rap.

Battle selezione Voice

Team Guè al completo

E’ il turno di Simone Vignola, 31 anni, che con Roxanne incontra il pubblico e la giuria di The Voice. Guè non si fa convincere dalla prova canora e non entra nella squadra. Arriva per ultimo Federica Filannino, 26 anni, che con un modo di fare molto eclettico, e con la canzone di Paolo Conte “Via con me”, viene inserita nel team Guè. La seconda fase del talent è alle porte, ora che tutti i coach hanno i loro talenti si passa alle “Battles”, ovvero le selezioni. Da 14 talenti, ogni squadra perderà 8 elementi. Morgan, prima di cominciare le selezioni, racconta ai suoi ragazzi un episodio della sua infanzia, parlando anche del padre, morto suicida dopo un fallimento professionale. I talenti vengono valutati a gruppi di tre/quattro dai propri coach con l’aiuto di professionisti del mondo della musica.

Battle selezione Voice

“Battles” e primi turni

Ecco chi ha passato il turno:Battle selezione Voice

Team Elettra: Leslie, Miriam, Beatrice, Greta, Andrea e Tanee.

Team Guè: Federica, Ylenia, Brenda, Giosuè, Francesco e Ilaria,

Team Morgan: Diablo, Elisa, Matteo, Viola, Erica e Naive.

Team Gigi: Andrea, Domenico, Elisa, Elisabetta, Sofia e Carmen.

Martedi prossimo ci saranno altre “Battles” e quindi ulteriori selezioni.Battle selezione Voice

 

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO