Home News Beatles: la leggenda di Yoko Ono e la verità dietro la rottura...

Beatles: la leggenda di Yoko Ono e la verità dietro la rottura del gruppo

7
0
CONDIVIDI
Beatles verità rottura

Era il 20 aprile del 1970 quando i Beatles sciolsero ufficialmente il gruppo. Il gruppo era ormai stanco di continuare a ricucire i rapporti per mantenersi in vita. Beatles verità rottura

beatles inizi

Inoltre, due membri del gruppo, Harrison e Lennon avevano già pronti ciascuno un disco per debuttare come soliti, una volta sciolto il gruppo. Beatles verità rottura

Famosa sconosciuta Beatles verità rottura

Tutti siamo a conoscenza della relazione avuta tra John Lennon e Yoko Ono. Leggende metropolitane vogliono la donna come l’artefice principale della rottura del gruppo.

Infatti, il suo avvicinamento a Lennon, è stato reputato da tutti come malsano per la vita del gruppo. La giovane artista è stata pesantemente accusata di essere una strega, il diavolo in persona, una pazza.

yoko ono beatles

A fomentare ancora di più queste maldicenze sul suo conto e ad inculcarle nella testa della massa, certamente hanno giocato un ruolo fondamentale i media, i giornali.

In realtà “la più famosa artista sconosciuta del mondo”, come amava definirla Lennon, è molto di più della semplice ragazza che ha distrutto i Beatles e pochi conoscevano davvero il suo valore come artista. Beatles verità rottura

Tutto questo astio, però, non è che dovuto alla non accettazione da parte dei più del fatto che una semplice ragazza, che non rispecchiava i canoni di bellezza dell’epoca, avesse fatto perdere la testa ad uno dei cantanti più famosi del mondo.

La verità dietro la rottura del gruppo dei Beatles è tutt’altra. Il gruppo stava già avendo problemi prima dell’arrivo di Yoko Ono e lei non è altro che il capro espiatore di tutto.

yoko ono

Il vero motivo

Il motivo che ha portato i Beatles alla rottura, in realtà, è di tutt’altra natura. Il gruppo da tempo stava già attraversando un periodo di crisi. Beatles verità rottura

La verità è che ormai i quattro componenti della band erano stufi da un pezzo di far parte della band. Ciascuno di loro voleva intraprendere strade diverse. Beatles verità rottura

Il problema era che ognuno, singolarmente, non si prendeva la responsabilità di agire per primo e si ricuciva ancora e ancora, continuando a rimandare quello che ormai era già scritto nel destino del gruppo.

Beatles Scioglimento

Sono state le divergenze e le incomprensioni tra i quattro ad aver mandato in frantumi la band e non la presenza di una donna e di un rapporto sentimentale.

I Beatles erano ormai finiti, anche se nessuno voleva ammetterlo. L’unico ancora interessato davvero alla band era Paul McCartney, ma una volta che anche lui mollò la presa, il gruppo cadde inesorabilmente. Beatles verità rottura

A riprova di questo e dei rapporti incrinati, il fatto che già da tempo i Beatles non si incontravano più per provare e registrare, ma ciascuno registrava singolarmente. Il dialogo era ormai esaurito e finito quello anche il gruppo poteva dirsi finito.

La causa economica

Altro motivo, non meno importante, che ha portato la band alla rottura è stato certamente l’aspetto economico. Quando il business si è messo di mezzo tra loro, la situazione si è ulteriormente complicata. Beatles verità rottura

beatles rottura

Infatti la loro società, la Apple, per diversi anni è stata gestita in modo sconsiderato. Tutto questa cattiva gestione aveva portato inevitabilmente ad avere problemi finanziari.

A questo si aggiungono gli scontri su chi dovesse gestire gli interessi della band. infatti l’unico che era a favore del suocero e del cognato era McCartney, gli altri erano sfavorevoli.

Poi anche McCarteney, l’unico che ancora credeva nella band, si innamorò e fece uscire prima della separazione il suo disco da solita. Il disco d’addio come lo aveva definito lui.

Va da se che l’unica scelta possibile a quel punto fu lo scioglimento del gruppo. Dunque la colpa è ricaduta su Yoko Ono, ma la sua unica colpa è solo quella di essere arrivata nella vita di Lennon al momento meno opportuno.

Quante emozioni ancora ci avrebbero regalato se solo avessero trovato il modo di arrivare alla rottura. Continuate a seguirci su MusicacciaBeatles verità rottura

LASCIA UN COMMENTO