Home Eventi Red Hot Chili Peppers: concerto nella Piana di Giza. L’evento sarà in...

Red Hot Chili Peppers: concerto nella Piana di Giza. L’evento sarà in diretta streaming

1
0
CONDIVIDI
Chili Peppers Egitto

Il 2019 era iniziato con il botto per il mondo rock, infatti la band dei Red Hot Chili Peppers a gennaio aveva annunciato che, per inaugurare il suo nuovo tour, avrebbe tenuto un concerto speciale.

Un concerto speciale in una località speciale: l‘Egitto. Infatti la band si esibirà il 15 marzo nella Piana di Giza tra le piramidi di Cheope, Chefren e Micerino, e la SfingeChili Peppers Egitto

Chili Peppers Egitto

Location prediletta Chili Peppers Egitto

Certamente suonare in una delle sette meraviglie del mondo è un’emozione unica che non tutti i cantanti hanno avuto il piacere di provare. Chili Peppers Egitto

Eppure i Red Hot Chili Peppers non saranno la prima band ad esibirsi in Egitto tra le piramidi. Agli anni ’70 risalgono le esibizioni dei Pink Floyd, dei Greateful Dead e di Frank Sinatra.

Più recenti, invece, le esibizioni di altri cantanti: Sting, Mariah Carey, Shakira, Kylie Minogue, Andrea Bocelli, gli Scorpions e StingChili Peppers Egitto

Concerto in diretta

Nonostante i biglietti siano andati a ruba, non tutti hanno avuto la possibilità di acquistarli per volare nella città africana. La band non ha voluto però togliere il divertimento ai loro fan.

Da qui la scelta di trasmettere in diretta streaming il concerto che terranno tra le Piramidi di Giza. Come si legge dal sito ufficiale del gruppo, sarà possibile seguire la diretta su YouTube, Twitter e Facebook. In Italia la diretta, in ora locale, sarà disponibile dalle ore 20.

Chili Peppers Egitto

Ecco cosa ha dichiarato il bassista Flea a proposito dell’evento: “Prima di suonare in un posto nuovo il mio corpo freme per l’eccitazione. Ogni volta la brama di scoprire un nuovo mistero, il fascino di una nuova cultura, la possibilità di incontrare nuovi amici, assaporare nuovi cibi, sentire nuovi profumi, assorbire nuovi ritmi. Imparare. Sta accadendo di nuovo proprio adesso, il mio cuore è colmo di gioia all’idea di esibirmi in Egitto. Sono così felice e grato per questa imminente esperienza.

Il tour

Sebbene l’esibizione segni l’avvio del tour, questo ha avuto già inizio dal 17 febbraio in Australia e Nuova Zelanda. Dopo il concerto in Egitto, la band si sposterà prima in Asia per tutta una serie di date.

Poi tornerà in California per esibirsi all’Ohana Festival. Non è tutto però, perché i Red Hot Chili Peppers si esibiranno anche in Brasile, dove prenderanno parte al Rock in Rio.

Tra un’esibizione e l’altra, i Red Hot Chili Peppers sono anche impegnati nella registrazione del nuovo album, il dodicesimo in studio, a circa tre anni di distanza da The getaway.

Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO