L’emergenza Coronavirus ha scalfito anche l’animo di chi è sempre stato ai vertici del mondo musicale. bruce springsteen sexting

Ecco perché Bruce Springsteen, nel corso della sua rubrica sulla E Street Radio di Sirius XM, ha dichiarato: “La cosa più dura del lockdown è la sensazione di non sapere cosa riserva il futuro“.

Siamo tutti “umani” bruce springsteen sexting

Il Boss, così, si mette a nudo, raccontando la sua giornata tipo nel corso della quarantena, e accennando alle possibili riaperture.

Non solo. In una precarietà palpabile, come quella che attraversa i nostri tempi, Springsteen si lascia andare anche a qualche battuta di spirito, per sdrammatizzare.

Non voglio avere tempo vuoto e inutilizzato,, soprattutto a 70 anni. Conto i miei giorni.

E, amici miei, ho delle cose da fare che coinvolgono sia me che voi“. Probabilmente fa riferimento al disco del ritorno con la E Street band, messo da parte, almeno per il momento.

bruce springsteen sexting

Oggi, invece, preferisce… guidare: “Mi ha sempre rilassato e così prendo la macchina e per un po’ smetto di dare noia a Patti.

Guido nei miei luoghi, attraverso tutte le mie vecchie città, giorno dopo giorno. Vedo tutti i negozi chiusi. Le persone per strada con le maschere. I miei luoghi preferiti chiusi – vendono solo cose da asporto, Dio li benedica.

Guido verso Manasquan Inlet, il posto di mio padre, per sedermi e guardare le barche per un po’. Ma hanno chiuso tutti i parcheggi e la camminata. Quindi trovo una strada laterale, apro il finestrino, sento la brezza dell’oceano e leggo il giornale.

Dopo un’ora, lo chiudo, avvio la macchina e torno a casa. E sulla strada del ritorno, incrocio lo ShopRite dove suonai con i Castiles, la mia prima band!

È stata l’unica volta in questi giorni in cui ho visto un parcheggio pieno di macchine e mi ha quasi fatto piangere“.

Poi, parla di sexting e naked selfie: “Come va per tutti i single là fuori? Com’è l’amore ai tempi del Corona? Sono vecchio e semplicemente non riesco a immaginarlo.

Voglio dire, deve succedere … ma … ma come? Voglio dire, i test continuano? Immagino che ci siano appuntamenti virtuali, perché non ci dovrebbero essere? Non so quanto possa essere soddisfacente – nessun contatto fisico! Nessun sesso…

Immagino che ci sia sempre il sexting, selfie nudi… dicono che i selfie nudi sono la nuova seduzione. Ho letto un articolo che diceva che questa è l’età d’oro dei naked selfie!

Diavolo, potrei scattarmene qualcuno quando questo spettacolo sarà finito. Perché no? A mali estremi, estremi rimedi“.

bruce springsteen sexting

Avevate mai visto il Boss sotto questa veste? Diteci la vostra con un commento, e continuate a seguirci su Musicaccia!

bruce springsteen sexting bruce springsteen sexting bruce springsteen sexting

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui