Canzoni per ipocondriaciIponcondria Giancane album Coronavirus

Una canzone di tre anni fa, passata quasi inosservata quando uscì, entra a far parte della colonna sonora di questa quarantena. La canzone in questione è “Ipocondria” di Giancane, cercata su Google, su YouTube e su Spotify, dove negli ultimi giorni è stata parecchio ascoltata: merito di Zerocalcare, che l’ha scelta come sigla di “Rebibbia quarantine”, la serie animata realizzata dal fumettista romano – vero nome Michele Rech – per raccontare con ironia la quarantena dal suo punto di vista (Rebibbia è il nome del quartiere romano in cui Zerocalcare è cresciuto e dove ancora oggi vive). “Ansia scende e risale / lingua asciutta, è partita la tachicardia”, canta il cantautore romano nel testo, mettendo in fila le paranoie del classico ipocondriaco.Iponcondria Giancane album Coronavirus

I vari episodi della serie – tre, più una sorta di spin off – sono stati tutti presentati in anteprima nelle ultime settimane a “Propaganda Live”, il programma televisivo condotto da Diego “Zoro” Bianchi su La7, di cui Zerocalcare è ospite fisso, per poi essere caricati anche sui canali social ufficiali del fumettista, che nei ringraziamenti cita Giancane per avergli permesso di utilizzare la sua “Ipocondria”.Iponcondria Giancane album Coronavirus

Iponcondria Giancane album Coronavirus

“Ansia e disagio”

Giancane, pseudonimo di Giancarlo Barbati (Roma, 6 giugno 1980), è un cantautore e musicista italiano. Ex chitarrista del Muro del Canto, ha pubblicato 3 album e 2 EP col gruppo. Come solista, è stato considerato inventore di una nuova grammatica cantautorale [1] e definito uno dei cantautori più illuminati della propria generazione

“Ansia e Disagio” è un disco semplice e immediato, dal forte impatto. Pochi fronzoli, pochi ornamenti (ma meglio così) per convogliare un messaggio che emerge più diretto che mai da ogni singolo brano dell’album. Scrittura lineare, ma non per questo banale. I perbenisti storceranno il muso, ma alla fine chissenefrega? Questo disco non è stato pensato e scritto per loro, anzi, per prendersi gioco di loro e dei loro luoghi comuni. Giancane dimostra maturità e padronanza di mezzi, il che gli permette di muoversi tra con numerosi generi musicali. Dissacrante e concreto. df s e r f g w

Iponcondria Giancane album Coronavirus

Tracklist

  1. Intro
  2. Non Sono Ricco
  3. Disagio
  4. 2 Volte 6
  5. Limone
  6. Odio I Bambini
  7. Adotta Un Fascista
  8. Buon Compleanno Gesù
  9. Ipocondria
  10. Ipocondria, Pt. 2
  11. L’amour Toujours (Momento Lucchesi)

 

Iponcondria Giancane album Coronavirus

Continuate a seguirci su Musicaccia 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui