Si sa che nei momenti di “difficoltà”, l’unione fa la forza. Non è un caso che proprio in questi mesi, tra Coronavirus e crisi del mondo dello spettacolo, si sia formata la superband DPCM SQUAD. max pezzali collaborazioni

L’idea è nata da una collaborazione tra il frontman de Lo Stato Sociale, Lodo Guenzi, e Max Pezzali.

Di cosa si tratta? max pezzali collaborazioni

Tantissimi gli artisti che hanno poi partecipato al progetto. Eugenio in via di Gioia, Emis Killa, Pinguini Tattici Nucleari, Cimini, Fast Animals and Slow Kids, Marco Giallini, J-Ax, Jake La Furia, La Pina, Pierluigi Pardo, Nicola Savino: solo per citarne alcuni.

max pezzali collaborazioni

Lo scopo è quello di sostenere musicisti, attori, ballerini e chi lavora dietro le quinte, in un periodo critico inevitabilmente generato dal lockdown a causa dell’emergenza Covid-19.

Il primo singolo è Una canzone come gli 883, e uscirà venerdì 5 giugno. La produzione è di Boss Doms, noto per il suo lavoro con Achille Lauro.

I proventi, in particolare, andranno in beneficenza a sostegno dell’iniziativa di Spotify COVID–19 Sosteniamo la musica.

Una sola squadra

Una canzone come gli 883 è stata presentata per la prima volta in anteprima nel corso del programma EPCC LIVE su Sky Uno, con Alessandro Cattelan, al Museo del Novecento di Milano.

Col presentatore, anche Lodo e Pezzali. Quest’ultimo ha dichiarato: “Da tempo avrei voluto fare una canzone con lo Stato Sociale perché semplicemente li adoro.

Ho scritto il testo, l’ho cantato, ma quelle parole pronunciate da me suonavano forse troppo autoreferenziali e celebrative.

Così ho pensato di metterlo momentaneamente da parte in attesa dell’occasione giusta. Quando è scoppiata l’emergenza e il mondo si è fermato, è bastato un giro di telefonate per capire cosa fare: perché non riunire un gruppo di amici veri e fidati, e cantarla tutti insieme?

E perché non provare ad aiutare tutti i professionisti del mondo della musica che ci hanno sempre dato la possibilità di andare in giro a far sentire le nostre canzoni, che hanno montato i nostri palchi, che hanno dato voce ai nostri impianti, che hanno illuminato le notti di tutte le città in cui siamo stati, e che hanno portato al pubblico infinite serate di festa e di allegria? E così abbiamo fatto“.

max pezzali collaborazioni

In quanti di voi acquisteranno il brano? Siete d’accordo con quanto dichiarato dall’ex leader degli 883? Diteci la vostra con un commento, e continuate a seguirci su Musicaccia!

max pezzali collaborazioni max pezzali collaborazioni max pezzali collaborazioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui