Home Curiosità Lutto nel mondo del rap: ucciso il cantante Nipsey Hussle

Lutto nel mondo del rap: ucciso il cantante Nipsey Hussle

59
0
CONDIVIDI
Nipsey Hussle ucciso

Un nuovo lutto nel mondo della musica e precisamente nel mondo del rap americano. Ieri è morto il rapper Nipsey Hussle, non per cause naturali, ma in seguito ad una sparatoria.

Il cantante è stato infatti ucciso a morte a Los Angeles, davanti al suo negozio di abbigliamento. A condurlo alla morte diversi colpi di arma da fuoco. Nipsey Hussle ucciso

Nipsey Hussle ucciso

Con lui sono rimaste ferite anche altre due persone. Portati tutti e tre all’ospedale, purtroppo per Hussle non c’è stato più nulla da fare. Gli altri due uomini sembrerebbero in condizioni stabili e fuori pericolo di vita.

Non si sa ancora come tutto questo sia potuto accadere e che sia il colpevole di questo attacco ai danni del cantante, la polizia sta ancora indagando. Tuttavia non sembra esserci nessun sospettato al momento. Nipsey Hussle ucciso

Il tweet che sconvolge Nipsey Hussle ucciso

Un omicidio che fa molto pensare, ci si chiede chi abbia potuto compiere un simile gesto e soprattutto perchè? Che il cantante avesse qualche nemico di troppo?

A fare pensare a questa ipotesi un tweet che poco prima Hussle aveva pubblicato sul suo profilo: “Avere nemici forti è una benedizione”.

Forse anche lo stesso Hussle, nello scrivere quel messaggio, sapeva di non essere ben visto da qualcuno.Eppure nemmeno lui avrebbe potuto prevedere un finale così tragico per lui.

Le parole delle star

Ad essere rimasti shoccati dalla notizia non solamente i fan, ma anche le numerose star del mondo della musica amiche di Hussle.

Tra queste Rihanna si è dimostrata profondamente addolorata per questa morte atroce ed improvvisa: “Tutto questo non ha alcun senso! Il mio spirito è scosso da quello che è successo! Caro Dio, che il suo spirito riposi in pace e possa concedere il conforto divino a tutti i suoi cari!”.

Parole di sconforto anche quelle di Drake, che progettava qualcosa insieme al rapper: “Tutta la mia energia è crollata in questo momento. C’eravamo sentiti per la prima volta dopo anni, dicendoci che  avremmo fatto una nuova canzone quest’estate perché era passato troppo tempo. Eri una persona vera per il tuo popolo e per tutti noi”Nipsey Hussle ucciso

Anche il sindaco di Los Angeles Eric Garcetti, ha commentato la drammatica vicenda: “I nostri cuori sono con la famiglia di Nipsey Hussle e siamo tutti toccati da questa terribile tragedia. LA viene ferita profondamente ogni volta che una giovane vita viene persa a causa di una violenza insensata”.

La polizia sta continuando le immagini per catturare il colpevole dell’omicidio di Nipsey Hussle. Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO