Home Curiosità Noel Gallagher lascia Londra: “città pericolosa”

Noel Gallagher lascia Londra: “città pericolosa”

5
0
CONDIVIDI
Noel Gallagher Londra

Londra città pericolosa per i Gallagher?Noel Gallagher Londra

L’ex membro degli Oasis dichiara di non sentirsi più a suo agio in quel di Londra, sostenendone la poca sicurezza. Il musicista ha espresso il desiderio di voler andare a vivere nell’Hampshire. Il “timore di Londra”, però, sembra essere una cosa di famiglia:
Anche Liam Gallagher, fratello di Noel, sostiene l’invivibilità della capitale del Regno Unito.Noel Gallagher Londra

Noel Gallagher, in un’intervista concessa all’Irish Independent, ha ammesso di voler lasciare Londra in favore dell’Hampshire. Le cause di questa repentina e drastica decisione? I frequenti accoltellamenti e atti criminali avvenuti nei pressi della sua casa Londinese.

Durante la sua intervista all’Irish Independent, il maggiore dei fratelli Gallagher sostiene, anche alla luce della forte preoccupazione per la sicurezza della sua famiglia e dei suoi tre figli (Anais, di 19 anni, Donovan, di 11 anni, e Sonny di 8 anni), di voler abbandonare la città, ormai diventata pericolosa anche nelle zone residenziali più benestanti.Noel Gallagher Londra

Noel Gallagher Londra

Gallagher nel fuoco incrociato di una guerra tra quartieri

Ai microfoni della testata irlandese, Gallagher ha dichiarato:

“Non vogliamo che i nostri figli crescano a Londra (…) Abbiamo avuto due casi di accoltellamento proprio fuori da casa nostra nell’ultimo periodo.

Vivo come si può immaginare in una zona piuttosto benestante. All’estremità della strada c’è un complesso residenziale e dall’altro lato c’è n’è un altro…. e i due residence sono costantemente in guerra!

Un ragazzo è stato accoltellato più volte in pieno giorno (…) ed è dovuta venire un’eliambulanza che è atterrata nel mezzo della strada, andando a minare la viabilità del quartiere”.

La più grande paura di Gallagher è che possa accadere qualcosa di brutto ai suoi figli proprio mentre tornano a casa da scuola, essendo costretti ad attraversare quella che, per l’ex Oasis, è una vera e propria zona di guerra.Noel Gallagher Londra

Il musicista, poi, continua:

“Dunque abbiamo deciso che ci sposteremo in campagna e li manderemo a scuola proprio lì. Per andare a Londra faremo i pendolari”.

Anche Liam, fratello minore di Noel, sembra avere la sua stessa opinione:

Negli scorsi mesi, ben 4 persone hanno subito ferite da arma da taglio in 4 giorni. Una persona al giorno. Alla luce di questa macabra statistica, anche Liam è fortemente preoccupato per i la sicurezza della sua famiglia e dei suoi figli.

Londra è una grande città e, di certo, non è famosa per la sua estrema sicurezza: Per anni è stata la culla della cultura gang e punk, dando vita ai più estremi movimenti artistici e musicali

Continuate a seguirci su Musicaccia

 

LASCIA UN COMMENTO