Quella volta che si presentarono solo in tre…

Nel 1981 a Sanremo esplode lo scandalo dei Ricchi e Poveri, che si presentano sul palco solo in tre annunciando l’addio della bionda Marina Occhiena: perché all’epoca si sono divisi? ricchi e poveri scandalo divisi

Nel 1981 sul palco dell’Ariston cantano “Sarà perché ti amo” e, mentre il brano scala le classifiche, le voci si fanno sempre più insistenti: è stata Angela Brambati, la mora, a cacciare la collega bionda? ricchi e poveri scandalo divisi

Qui la leggenda si intreccia con la realtà perché il fattaccio non è mai stato veramente chiarito dai diretti interessati. Tra le versioni più o meno affascinanti vi è quella riguardante la presunta rivalità tra la mora e la bionda. Il pomo della discordia sarebbe stato Marcello Brocherel, compagno di Angela che l’avrebbe tradita proprio con la Occhiena. Le cose, però, sarebbero andate un po’ diversamente in base a quanto raccontato da Pupo, che era tra gli autori di “Sarà perché ti amo“.

Pupo ha parlato di trattative per allontanare Marina Occhiena che avevano poco a che fare con i tradimenti. Secondo la sua versione dei fatti, sarebbe stato uno dei manager a dividere il gruppo, mettendo insieme la volontà di Marina di iniziare la carriera da solista e quella della Brambati di essere la donna leader del gruppo. In più la bionda avrebbe guadagnato un bel gruzzoletto da quell’abbandono, anche se non tanti quanti ne vuole la leggenda (sarebbero stati 20 milioni di lire e non 150).

ricchi e poveri scandalo divisi

La conferenza stampa e la reunion a Sanremo 2020

Le versioni più o meno ufficiali del fattaccio si sono via via alternante nel corso degli anni, fino alla conferenza stampa, con la quale i Ricchi e Poveri, di nuovo in quattro, hanno ufficialmente salutato ancora una volta il Festival di Sanremo. “Marina non è stata cacciata” ha dichiarato Franco Gatti, anche lui tornato nel gruppo dopo l’ addio nel 2013. “Se n’è andata spontaneamente, Marina non ha rubato niente ad Angela, non le ha rubato il marito, hanno detto tante cose, che il nonno le ha buttato una seggiola dalla finestra. Ma non è vero. Marina non ha rubato niente a nessuno, la vita ogni tanto ti dà un inciampo, pensate cosa ha tolto a me” ha concluso amaro, in riferimento alla tragica morte del figlio Alessio, avvenuta solo 7 anni fa.

Abbiamo rivisto il quartetto di nuovo insieme dopo 40 anni sul palco dell’Ariston. “Qui al festival facciamo parte dell’arredamento. Ora siamo qui e siamo in quattro, è inutile che Fiorello si voglia inserirericchi e poveri scandalo divisi

La reunion dei Ricchi e Poveri è stato l’evento della settantesima edizione, insieme dopo 40 anni. Plotoni di fotografi, eccolo il quartetto – Angela Brambati, Marina Occhiena, Franco Gatti e Angelo Sotgiu – finalmente riunito, grazie al “colpaccio”, come lo ha definito Amadeus, del manager Danilo Mancuso che ha lavorato un anno, in segreto, per rimettere insieme il gruppo.  ricchi e poveri scandalo divisi

Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui