Home Curiosità Ed Sheeran vittima di bullismo da piccolo. Considerato diverso solo per il...

Ed Sheeran vittima di bullismo da piccolo. Considerato diverso solo per il colore dei capelli

6
0
CONDIVIDI
Ed Sheeran bullismo

Ed Sheeran è uno dei cantanti più apprezzati nel panorama musicale internazionale e oggi conta un grande numero di fan al suo seguito. Ed Sheeran bullismo

Eppure l’adolescenza e gli inizi non sono stati per nulla facili per il cantante, che ha dovuto persino fare i conti con il bullismo da piccolo.

Ed Sheeran bullismo

A rivelarlo Ed Sheeran stesso durante un’intervista rilasciata a Dj Nihal realizzata per un’occasione speciale: la Love Music Hate RacismEd Sheeran bullismo

Ho detestato la scuola elementare con tutto me stesso e piangevo tutti i giorni. Avendo i capelli rossi, hanno cominciato a farmi a pezzi sin dal primo momento, in più balbettavo e portavo degli occhiali enormi. Ero solo un po’ strano ma quando sono diventato più grande mi sono piaciuto molto“.

Musica e liceo Ed Sheeran bullismo

Sin da giovanissimo Sheeran ha imparato a suonare la chitarra e questo h iniziato a dargli quella sicurezza di cui aveva bisogno. Peccato che questo non gli è valso l’approvazione del pubblico femminile

“Al liceo ho iniziato a suonare la chitarra e sono entrato in una band  e tutte le mie stranezze hanno iniziato a piacermi. Non ho mai avuto molta fortuna con le ragazze e roba simile, perché sono sempre stato un po’ bizzarro”.

Negato con le ragazze e negato pure con lo sport il nostro Ed Sheeran. Fortunatamente ha ben presto trovato la sua strada che non era di certo lo sport.

Ed Sheeran bullismo

“Prima di prendere una chitarra non ho fatto letteralmente niente. Ho frequentato una scuola elementare dove lo sport era molto importante, ma non potevo fare sport e basta”.

“Se eri bravo venivi considerato figo, ma io non ero bravo a giocare a calcio. Solo con lo sport gli studenti potevano essere dei fighi. Quando ho iniziato il liceo ho cominciato a suonare la chitarra e ho iniziato ad adattarmi“.

Diversità come punto di forza

Forse un po’ diverso dagli altri bambini per il suo aspetto, ma quel suo aspetto è diventato be presto il suo punto di forza. La nota caratteristica che lo distingueva da tutti gli altri e lo rendeva riconoscibile.

La musica, la sua passione, è quella che poi lo ha salvato e che gli ha fatto recuperare la fiducia in se stesso che dei piccoli bulli gli avevano fatto perdere. Ed Sheeran bullismo

“La musica è una di quelle cose che ti dà fiducia in te stesso e all’improvviso ti ritrovi a pensare: ‘Ehi, c’è qualcosa che so fare davvero bene!'”.

Ed Sheeran bullismo

“Quando poi ho cominciato a suonare, ogni volta che mi esibivo, tutti dicevano: ‘Oh, è il roscio con la chitarra piccola’ e così ho iniziato a essere notato per quello e oggi dico sempre ai bambini che è fantastico essere strani”.

Un messaggio sempre attuale quello di Ed Sheeran: imparare ad accettarsi quello che si è e fare delle debolezze i propri punti di forza.

Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO