Home News Ecco perchè Ed Sheeran vale anche meno delle cover dei suoi fan

Ecco perchè Ed Sheeran vale anche meno delle cover dei suoi fan

1303
0
CONDIVIDI
Ed Sheeran cover

Ed Sheeran è il cantante più coverizzato su tutti i social: queste le motivazioni per cui secondo noi è indice di banalità e le cover più brutte. Ed Sheeran Cover

Ed Sheeran: una storia di banalità Ed Sheeran cover 

Le cover sono parte integrante del lavoro di cantante.

Ed Sheeran cover 

Soprattutto per gli artisti più pop, che i fan cerchino di imitare una canzone del loro idolo, dovrebbe anzi essere un regalo inaspettato (nonostante sia ormai una pratica piuttosto comune).

Il termine chiave però di questa riflessione è proprio il “cercare di imitare”: con Ed Sheeran invece non è una vana ricerca ma una sicura riuscita.

Ed Sheeran cover 

Per ogni singolo pezzo uscito negli ultimi anni, nell’arco di 24 ore sono migliaia le cover postate sui vari social.

Instagram, Facebook, Snapchat ovunque si può trovare un fan del cantante che imita o coverizza il suo nuovo pezzo, la sua nuova hit.

Perchè tutto questo però non succede con gli altri artisti? Perchè solo con Ed le cover sono così belle che spesso superano addirittura la bellezza del brano originale?

Ecco le nostre motivazioni

Ed Sheeran Cover

Innanzitutto la musica.

Per quanto riguarda la melodia Ed Sheeran non è pop: ma in sconto al discount.

I suoi accordi, i giri di chitarra, ogni movimento è un banale esercizio di schitarrata davanti ad un falò con gli amici.

Per parafrasare una delle frasi più usate in queste ultime settimane: dei cereali sottomarca ci si stanca presto e alla fine si torna agli originali di marca.

Anche la cronaca ci da ragione: sono ben 3 i procedimenti penali di plagio nei confronti dell’artista, tutti patteggiati o vinti dalla contro-parte, tanto da meritare una sezione a parte nella sua biografia su wikipedia.

Citando l’enciclopedia più famosa del mondo infatti “La prima lo accusa di aver copiato diversi elementi del brano Let’s Get It On di Marvin Gaye, per la composizione di Thinking Out Loud. Vi è in corso un processo penale, con il fine di richiedere a Sheeran una sanzione economica per plagio.

La seconda di aver plagiato il singolo del 2011 Amazing, interpretato dal cantante britannico Matt Cardle, per la composizione del brano Photograph; nell’aprile 2017 la causa per plagio si chiude con un patteggiamento voluto dallo stesso Sheeran, i cui estremi non sono poi stati resi noti.

La terza accusa è relativa all’aver copiato la melodia di No Scrubs del gruppo TLC per comporre il brano Shape of You. Dopo avere inizialmente negato la somiglianza, il cantante britannico ha deciso di aggiungere nei crediti ufficiali del brano depositati presso l’ASCAP anche Kandi Burruss, Tameka Cottle e Kevin Briggs.”

Poi la voce

Ed Sheeran cover 

Ammettiamolo: nemmeno la voce ha tutta questa originalità nè nel timbro, nè nel tono.

I colori sono molto piatti, normali, da ragazzino di provincia a cui i genitori hanno comprato una chitarra perchè non potevano più sopportare di vederlo davanti ai videogiochi.

Le sue canzoni per testo e voce stanno alla difficoltà di esecuzione come “Tanto poi esce il sole” di Barbara D’Urso sta alla letteratura mondiale (ma anche nazionale, non serve spingersi così lontani): un’accozzaglia di roba pop per casalinghe sentimentali.

Insomma, per musica o voce non è proprio un unicum nel panorama musicale internazionale.

A differenza di queste cover.

Ed Sheeran cover 

Tra le migliaia noi abbiamo scelto questa per ricordarvi che comunque poteva andare peggio: avremmo potuto avere loro al posto di Sheeran.

Ed Sheeran cover 

LASCIA UN COMMENTO