Home Compositori Ecco chi è il più grande compositore di colonne sonore di Hollywood

Ecco chi è il più grande compositore di colonne sonore di Hollywood

36
0
CONDIVIDI
Thomas Newman compositore carriera

La musica di Thomas Newman Thomas Newman compositore carriera

Thomas Newman, uno dei più grandi compositori cinematografici del nostro tempo. E’ tra le note di famosi film come “American Beauty” o “Era mio padre”, che molti lo ricordano. Newman è sempre stato inconfondibile, forse più di un semplice compositore di colonne sonore. Si prenda in esame forse una delle sue opere maggiori, la soundtrack di “American Beauty”, film diretto da Sam Mendes e scritto da Alan Ball. Thomas Newman compositore carriera

“Le rose rosse, l’infinito essenziale”

Quelle rose rosse, quella passione circoscritta nei gesti e nel cambiamento di Lester Burnham, viene presa per mano, senza indugiare o violentare il suo “passaggio”, dalle note di un piano e dalle semplici corde di una chitarra. Newman antepone ogni attimo, ripresa registica, colori, movimenti, al classico studio della melodia. Newman riesce a creare un’opera minimalista, che segue e matura la crescita dei protagonista. Una colonna sonora che è organo di ogni scena, cuore di ogni interpretazione, ma la cosa più importante tra tutte è che la colonna sonora diventa parte della sceneggiatura del film.

Thomas Newman compositore carriera

Egli costruì ogni battuta intorno ad un «piccolo, infinito, ripetersi di frasi», tanto che spesso l’unica variazione si mostrava attraverso un «assottigliamento della struttura principale per otto battute». Il compositore sfruttò anche la musica elettronica, e nelle tracce «più stravaganti» si servì di particolari metodi, come percuotere il metallo mentre un dito mischiava delle tazze o come utilizzare un mandolino non accordato. Newman era convinto che tali musiche servissero a far scorrere il film senza intaccare l’«ambiguità morale» della sceneggiatura.

Thomas Newman compositore carriera

Cenni biografici

Thomas Newman nasce a Los Angeles il 20 Ottobre 1955. Oltre a vivere nella terra di Hollywood, Newman fa parte di una stirpe di compositori come poche altre al mondo. Tra i suoi parenti più illustri si annoverano David, il fratello, candidato all’Oscar per la colonna sonora del film d’animazione Anastasia del 1997, il cugino Randy, compositore e cantautore dal tocco decisamente jazz, conosciuto in particolar modo per la sua collaborazione con la Pixar e per aver scritto la colonna sonora di Toy Story e Monsters & Co.e ovviamente il padre Alfred, uno dei capisaldi della storia delle colonne sonore dagli inizi del ‘900 e autore, tra le altre opere, anche della celeberrima fanfara che accompagna il logo della 20th Century Fox.

Spinto in particolar modo dalla madre all’educazione musicale, Thomas Newman fin da piccolo si dedica allo studio del violino, uno strumento che successivamente. imparerà ad utilizzare in maniera massiva nelle sue opere. Negli anni studierà all’Università della California del Sud e alla Yale, laureandosi in Arte nel 1977 e diventando ufficialmente Maestro di Musica l’anno successivo.

Thomas Newman compositore carriera

Inizierà a lavorare in alcune produzioni teatrali di Broadway, assieme al suo mentore, Stephen Sondheim, autore di musical diventati storici,. come Sweeney Todd – Il Diabolico Barbiere di Fleet Street e Into The Woods. Lo zio Lionel, inoltre, gli chiederà di comporre la. musica per una serie TV americana, The Paper Chase, andata in onda nel 1978, 1979 e 1986, facendolo debuttare nel mondo del piccolo schermo.

Sarà John Williams ad introdurlo nel mondo delle grandi colonne sonore cinematografiche,. chiedendogli di collaborare alla partitura di Star Wars – Il Ritorno dello Jedi, del 1983, lavorando successivamente a Reckless un film drammatico diretto da James Foley e scritto da Chris Columbus, con protagonisti Aidan Quinn e Daryl Hannah.

ASCOLTATE QUI LA SOUNDTRACK DEL FILM “AMERICAN BEAUTY”

 

Thomas Newman compositore carriera

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO