Home Gossip Franco Battiato: 73 anni di poesie d’amore e di vita

Franco Battiato: 73 anni di poesie d’amore e di vita

468
0
CONDIVIDI

Franco Battiato è forse uno dei cantautore e  compositore migliori che l’italia abbia mai conosciuto. franco battiato canzoni

Un artista completo che della musica ha fatto il suo pane quotidiano che delle note musicali ne ha fatte il suo linguaggio regalando dei brani che hanno segnato la storia del nostro paese.

Si è da sempre confrontato con molteplici stili musicali, combinandoli tra loro in un approccio eclettico e originale: si va dalla musica etnica al rock attraversando l’opera e la musica colta.

franco battiato canzoni

I suoi testi riflettono i suoi molteplici interessi, tra i quali l’esoterismo, la teoretica filosofica e la meditazione. franco battiato canzoni

È uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con tre Targhe ed un Premio Tenco, uno dei premi più ambiti sul campo musicale.

Il successo dell’artista siciliano è dovuto alla sua completa dedizione alla musica che gli ha permesso di elaborare, scoprire e creare un capolavoro dietro l’altro.

Franco Battiato è un uomo spiritoso e gentile. Musicista, cantante, regista, scrittore, finora nella vita ha incarnato moltissimi ruoli e continua a farlo ancora oggi.

Addirittura non pochi anni fa gli si deve la “scoperta” di un giovane talento conterraneo: Giovanni Caccamo. Incontrato in una spiaggia siciliana durante l’estate e dall’ora in poi i le loro vite artistiche si sono unite e il giovane non può far altro che ringraziare il suo maestro per avergli indicato la strada del successo.

Un successo che Franco conosce molto bene, segnato solo dall’arte e da nessuno scoop, di musica e nessun paparazzo.

Alla veneranda età di 73 anni non possiamo che raccontare attraverso tre grandi successi la sua storia musicale, unica e inimitabile.

I successi franco battiato canzoni

“La cura” di Franco Battiato è emblematico, uscito per la prima volta nell’album “L’imboscata” nel 1996 e diventato quasi subito uno dei pezzi più amati della musica italiana considerata ancora oggi dopo 20’anni poesia in musica.

Scritta e composta per il suo album L’arca di Noè del 1982 da Franco Battiato, Voglio vederti danzare è uno dei brani più noti di Battiato. Il testo richiama suggestioni orientali ed esotiche, dove emerge l’immagine della donna amata che si muove danzando come facendo un viaggio intorno al mondo.

Chi non ha sofferto per amore? A chi non è capitato di fermarsi a pensare ad una storia passata? Gli “orizzonti perduti” a cui fa riferimento Battiato si riferiscono all’amore che c’è stato ma questo singolo è un invito a non abbattersi per una fine ma di attendere un nuovo inizio che arriverà.

E voi quale canzone amate del grande Battiato?

Seguiteci su Musicaccia.com

LASCIA UN COMMENTO