Due voci, due potenze, due acuti pazzeschi: insieme funzioneranno? Ecco le anticipazioni del nuovo singolo, Come Neve.Giorgia Mengoni insieme

Abbiamo già parlato molte volte dei talent e della pessima qualità musicale che ci viene riproposta ogni giorno.Giorgia Mengoni insieme

A prova di ciò, la maggioranza dei “talenti” usciti da questi format televisivi, sparisce nell’arco di qualche mese.

Come dice il grande Gianni però, “uno su mille ce la fa” ed è proprio il caso di Mengoni.

Marco Mengoni, vincitore di X-Factor, quando ancora il format veniva trasmesso in casa rai, ha acquisito (forse proprio in merito alla tv generalista) una popolarità sempre crescente negli anni.

La voce particolare (da molti definita lamentosa se non addirittura miagolante in senso dispregiativo) ci accompagna con album e singoli alla radio di grande successo, ormai da anni.Giorgia Mengoni insieme

Altro talento è quello di Giorgia, la cui carriera è perennemente in ascesa da più di un decennio, ma che grazie alla voce perfetta e al sound giusto ha saputo rinnovarsi con il tempo senza passare mai in secondo piano.

Le loro carriere non sono sempre al top qualitativo: Mengoni e Giorgia infatti sono accumunati da flop-dance-pop che sarebbe meglio dimenticare, piuttosto che farvi riascoltare.

Ma cosa ci fanno insieme?

Dopo i rumors, Mengoni e Giorgia si erano affrettati a rompere il silenzio o meglio, “il ghiaccio” a mo’ di gioco di parole per il titolo “Come Neve” del singolo, su instagram.

Ci tengo a rompere il ghiaccio per smentire dalla mia pagina Instagram una possibile collaborazione con Marco Mengoni

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

I due comunicavano di non avere in mente nessuna collaborazione reciproca per nessun lavoro.

Facendo i simpaticoni insomma.Giorgia Mengoni insieme

In realtà proprio a distanza di qualche giorno, esce il teaser del nuovo singolo qui disponibile, in cui sentiamo un accenno di melodia e una grafica “congelata” da contorno.

Ciò che si percepisce è che i due non si sono fatti scrupoli ad usare le loro voci a piena potenza.

Gli acuti si fondono in un unisono che spacca, letteralmente, il ghiaccio.

Proprio in questo sta il nostro dubbio e la curiosità ormai morbosa: riusciranno i due a fondere le voci per tutto il singolo e non sembrare così virtuosismi randomici?

Riusciranno a non farci sanguinare le orecchie con scale di acuti che mal si armonizzano tra loro?

Lo scopriremo domani.Giorgia Mengoni insieme

Il singolo sarà pubblicato dunque il 1° dicembre, e sarà poi contenuto in “Oronero Live”.

Il repack del grande successo “Oronero” di Giorgia uscito proprio l’anno scorso e che suggellava il decimo album per la cantante, racconterà il meglio del tour di Giorgia ma conterrà anche una serie di inediti prodotti da Michele Canova.

Tra questi, a rompere il ghiaccio sarà proprio “Come neve”.

Giorgia tornerà poi anche in tour, con sei date a marzo: 2 e 3 al Pala Lottomatica di Roma, 7 e 8 al Mediolanum Forum di Assago, 12 e 13 alla Kioene Arena di Verona.

 

Forse stavolta l’abbiamo combinata grossa… no?!?

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

Per altre news (e la recensione proprio di Come Neve) continuate a seguirci su Musicaccia

Giorgia Mengoni insieme

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui