Home News Giovanni Allevi in… “Equilibrium”

Giovanni Allevi in… “Equilibrium”

1381
0
CONDIVIDI

Ho sempre cercato l’equilibrio, ma il meglio di me l’ho dato quando l’ho perso”.

 

Giovanni Allevi sintetizza così il suo ritorno sulla scena discografica con “Equilibrium”, il nuovo doppio album sinfonico di brani inediti percorso da due anime musicali che si incontrano in un equilibrio ‘instabile’: da una parte l’anima “rock”ribelle e scanzonata, dall’altra l’anima classica e accademica, dell’orchestrazione rigorosa. giovanni allevi equilibrium
giovanni allevi equilibrium

“Equilibrium” è idealmente e fisicamente diviso in due parti:

  • Il CD1, composto da 10 tracce di cui 5 eseguite da Allevi al pianoforte solo, introspettivo ed intenso, e 5 dove è accompagnato dagli Archi dell’Orchestra Sinfonica Italiana in un dialogo che attraversa stati d’animo che vanno dalla dolcezza al grido di dolore.
  • Il CD2, totalmente diverso, con il suo Concerto per Pianoforte e Orchestra, che vede il compositore Giovanni Allevi alla direzione dell’Orchestra Sinfonica Italiana, mentre il pianoforte solista è affidato a Jeffrey Biegel, vera novità dell’album e che vanta numerose collaborazione con stelle della musica classicagiovanni allevi equilibrium

 

“Il lavoro sinfonico – racconta Allevi – è stato composto su un’isola dell’Atlantico, dove sono andato in ‘esilio’ per ritrovare proprio il mio equilibrio dopo un periodo di grande stress, mentre gli ultimi brani, sono stati ideati durante il periodo di forzato riposo al buio, seguito all’operazione agli occhi che ho subito in Giappone”. giovanni allevi equilibrium

 

 Una delle tracce, “No words”, brano per pianoforte e archi, è stato composto il 25 agosto 2016 ad Ascoli Piceno, la mattina dopo che una terribile scossa di terremoto a pochi chilometri dal luogo dove Giovanni Allevi si trovava con la sua famiglia. “Un evento che mi ha toccato moltissimo. Spero che non si spengano i riflettori sulla ricostruzione e sulle condizioni di vita di chi ha perso tutto in pochi minuti”, dice Allevi.

giovanni allevi equilibrium

Allevi descrive il suo album una vera folli divisa in due“Due momenti diversi, ma in realtà simili: sull’isola ero andato per cercare il silenzio, fare esercizi, disintossicarmi dal web. Insomma per trovare un equilibrio, anche fisico, che però – ride – non è arrivato. Ma ho iniziato a scrivere la mia musica”.

“La mia vita artistica è stata sempre situata in un equilibro instabile tra forze contrastanti, rappresentate da Giovanni direttore d’orchestra, simbolo dell’accademia del quale sono un prodotto e dall’altro un black block sovversivo, rock, che forse è il Giovanni che avrei voluto essere”.

 giovanni allevi equilibrium

 

DATE

L’album è uscito il 20 ottobre ma il suo tour partirà a Dicembre, ecco per voi le numerose date:

26 dicembre Roma (Parco della Musica), 3 gennaio Pescara (Teatro Massimo), 4 gennaio Bologna (Teatro Duse), 5 gennaio Pavia (Teatro Fraschini), 6 gennaio Torino (Teatro Colosseo), 1 marzo Bergamo (Teatro Creberg), 3 marzo Assisi (Teatro Lyric), 11 marzo Genova (Politeama Genovese), 12 marzo Bari (Teatro Petruzzelli), 15 marzo Venezia (Teatro Goldoni), 17 marzo Varese (Teatro Openjobmetis), 25 marzo Firenze (Teatro Verdi), 27 marzo Trieste (Teatro Rossetti), 7 aprile Senigallia (Teatro La Fenice), 9 aprile Milano (Teatro Nazionale), 13 aprile Novara (Teatro Coccia), 16 aprile Ivrea (Auditorium Officina H), 17 aprile Borgosesia (Teatro Comunale), 18 aprile Biella (Teatro Odeon), 23 aprile Napoli (Teatro Diana). 

 

Fino al 29 ottobre Giovanni Allevi è in tour negli store per il firma-copie del suo album.

Continuate  a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO