Home News Il nuovo disco dei Gorillaz quasi perso all’interno di un taxi

Il nuovo disco dei Gorillaz quasi perso all’interno di un taxi

552
0
CONDIVIDI
gorillaz laptop taxi

Tragedia sventata quella che ha visto come protagonista il cantante inglese Damon Albarn, frontman dei Blur e dei Gorillazgorillaz laptop taxi

Stando alle dichiarazioni del tabloid britannico Daily Mirror l’artista, a seguito di una serata trascorsa al bar londinese Groucho Club, ha dimenticato un laptop contenente materiale inedito della cartoon band Gorillaz sul retro di un taxi. gorillaz laptop taxi

 

gorillaz laptop taxi

“Sarebbe stato un disastro” gorillaz laptop taxi

Una fonte anonima ha dichiarato che la perdita del progetto avrebbe messo la rockstar in un vero guaio. gorillaz laptop taxi

Damon gestisce tutto dei Gorillaz, non solo l’audio, ma anche i costosissimi visual, il valore del contenuto di quel portatile è inestimabile” gorillaz laptop taxi

 

gorillaz laptop taxi

Per fortuna tutto si è risolto per il meglio: i riflessi pronti dell’autista hanno condotto il frutto di un anno di lavoro intenso nelle mani di Albarn.

Prime indiscrezioni

L’album in attesa di pubblicazione conterrà tematiche a sfondo politico e sarà principalmente basato sulle idee anti Brexit di Damon Albarn.

La data relativa all’uscita non è ancora stata confermata ma si vocifera che la nuova fatica discografica vedrà la luce il prossimo mese.

gorillaz laptop taxi

 

La prima band a cartoni della storia

I Gorillaz nascono nel 1998 grazie alla collaborazione tra Albarn e il fumettista Jamie Hewlett, conosciuto anche come creatore del comic book Tank Girl, durante la loro convivenza a Notting Hill.

 

gorillaz laptop taxi

I nomi dei quattro componenti fittizi sono 2D ( cantante e tastierista), Noodle (chitarrista), Murdoc Nicalls (bassista e leader del gruppo) e Russel Hobbs ( batterista).

Il 26 marzo 2001 viene pubblicato il primo album, l’eponimo Gorillaz, arrivato al successo con il singolo Clint Eastwood.

Il disco vende sei milioni di copie in tutto il mondo.

Demon Days, la seconda prova dei Gorillaz

Il 20 maggio 2005 esce Demon Days, il secondo disco distribuito dall’etichetta Parlophone, che si era già occupata della pubblicazione dell’album di esordio.

Contiene le hit “Feel Good Inc”“Dare”“Dirty Harry” “El Manana”, pubblicati tra il 2005 e il 2006.

Conquista numerosi riconoscimenti: 5 volte il disco di platino nel Regno Unito, doppio disco di platino negli USA, e un Grammy Award nel 2006 nella categoria “Miglior Collaborazione Vocale Pop”.

 

I lavori successivi sono Plastic Beach (2010), The Fall (2011) e Humanz (2017).

Altro materiale

Oltre ai cinque album in studio, la band si è anche occupata di un album remix (Laika Come Home, uscito nel 2002) e di tre raccolte: G Sides ( 2001), D-Sides (2007) e The Singles Collection 2001-2011 (novembre 2011).

Continuate a seguirci su  Musicaccia

Rockol

LASCIA UN COMMENTO