Home Gossip Demi Lovato: sono guarita, la sua lettera ai fan

Demi Lovato: sono guarita, la sua lettera ai fan

537
0
CONDIVIDI
Demi Lovato ringrazia

Dopo aver passato un calvario in ospedale la giovane cantante Demi Lovato finalmente sta meglio e annuncia sui social la notizia tranquillizzando i fan con una lettera. Ma per chi non lo sapesse le sue condizioni sono migliorate da poco tempo, perché una settimana fa sono sorte delle complicanze. Demi Lovato ringrazia

Demi Lovato ricoverata con “febbre alta e nausea” Demi Lovato ringrazia

Al  momento del ricovero i familiari avevano tranquillizzato tutti che si sarebbe ripresa velocemente ma invece non è andata così. Le condizioni non erano ancora buone per poterla far tornare a casa. Demi Lovato ringrazia

Demi Lovato ringrazia

 

Si sono sviluppate delle complicazioni, che hanno provocato febbre e nausea. Per un overdose la giovane cantante ha rischiato di perdere la vita. Dopo 6 anni che sembrava che non avesse più questa dipendenza.

Di conseguenza per non avere ulteriori ricadute dovrà affrontare un percorso di recupero per disintossicarsi. Demi Lovato ringrazia

Demi Lovato ed i suoi problemi di tossicodipendenza e bulimia Demi Lovato ringrazia

La cantante ha dichiarato che i suoi problemi di tossicodipendenza siano legati alla morte del padre, anch’esso aveva problemi con la droga. Il padre della cantante morì quando lei aveva soli 4 anni. Cerca anche lei quel rifugio che il padre cercava nell’alcool e nelle droghe.

Che come se la droga avesse quel potere di soddisfarla e di renderla felice. Di staccare la spina dalla vita reale e da tutti i problemi che affliggono la famiglia. Il primo ricovero della cantante avvenne nel 2010.

Ma si sa che le droghe portano assuefazione ed è difficile uscirne. Stesso lei dichiarò che sniffava continuamente in qualsiasi parte si trovasse, in una bagno, in una camera d’albergo. Anche se allo stesso tempo le droghe assunte essendo in quantità eccessiva aveva una forte ansia di andare in overdose.

Demi Lovato ringrazia

Non era pronta per affrontare il periodo di sobrietà. Più non poteva farlo e più voleva farlo. Si vergognò di tutto ciò che fece.

All’alcool si sono abbinati anche i problemi di bulimia dovuti alla nascita della sorellina, dove tutte le attenzioni furono date a lei. Per attirare l’attenzione ebbe questi problemi alimentari.

Di certo per la cantante non è stata una vita facile, ma bisogna imparare dai propri errori. Si spera che sia così e che non “ricada più nei soliti errori”Demi Lovato ringrazia

La lettera ai fan Demi Lovato ringrazia

“Sono sempre stata trasparente sul mio viaggio con la dipendenza” – ha scritto la cantante sul suo profilo Instagram, in una commovente lettera dedicata ai suoi fan. “Quello che ho imparato è che questa malattia non è qualcosa che scompare col tempo. È qualcosa che devo continuare a superare e non l’ho ancora fatto.

Voglio ringraziare Dio per avermi tenuta viva. Ai miei fan, sarò per sempre grata per il vostro amore e il vostro supporto durante questa settimana e non solo. I vostri pensieri positivi e le vostre preghiere mi hanno aiutata a a navigare in questo momento difficile.

Demi Lovato ringrazia

Voglio ringraziare la mia famiglia, il mio team e lo staff dell’ospedale Cedars Sinai che sono stati al mio fianco tutto il tempo. Senza di loro non sarei qui a scrivervi questa lettera.

Adesso ho bisogno di tempo per guarire e focalizzarmi sulla mia sobrietà e anche sulla strada per la mia guarigione. Non mi dimenticherò mai tutto l’amore che mi avete mostrato e non vedo l’ora di arrivare al giorno in cui potrò dire di aver superato tutto questo”Demi Lovato ringrazia

Seguiteci sempre su Musicaccia.com

 

LASCIA UN COMMENTO