Home Classifiche L’Italia ha proprio dei gusti di M** e lo dicono le classifiche:...

L’Italia ha proprio dei gusti di M** e lo dicono le classifiche: ecco la Hit Parade

521
0
CONDIVIDI
hit parade maggio italia

La Hit Parade, ovvero la classifica degli album più venduti della settimana, è l’indicatore della musica più in voga in Italia: quella di questa settimana solleva parecchi dubbi. hit parade maggio italia

N.B: il seguente articolo è espressione dell’opinione dell’autore. hit parade maggio italia

La Hit Parade hit parade maggio italia

Il fine settimana è tempo di bilanci: ho bevuto troppo, ho lavorato poco, non avrei dovuto alimentarmi solo a cibi che iniziano con la P (pasta, patate, pane, pizza) e i cui carboidrati potrebbero uccidermi in un mese.

Insomma tutti diamo uno sguardo indietro alla settimana passata e un paio di promesse che puntualmente il lunedì disattende e ci fa dimenticare. hit parade maggio italia
Il bilancio che noi di Musicaccia facciamo ogni domenica riguarda non i chili di troppo, ma le classifiche della settimana.
Quale musica va più delle altre? Quale artista sta guadagnando il favore del pubblico e quale meno? Dove vanno i gusti musicali dell’italico popolo?
Questa settimana la risposta è una: NEL CESSO.

Ebbene si, leggendo la classifica non ci rimane che chiederci: non riusciamo più a distinguere la qualità?
Un tempo ci chiamavano il paese del bel canto, oggi invece della Dark Polo Gang e se siete tra i fortunati che non ne hanno ancora sentito parlare, beh, la vostra beatitudine durerà quanto un libro di D’Annunzio nella casa del Grande Fratello.

Gli Album più venduti

Leggiamo la classifica secondo quanto riporta il sito Ansa e iniziamo a piangere tutti insieme.

Ecco la top ten Fimi/Gfk degli album più venduti della settimana dal 4 al 10 maggio 2018:

1) 20, CAPO PLAZA (PLAZA MUSIC/STO RECORDS/ATLANTIC-WMI)

2) DAVIDE, GEMITAIZ (TANTA ROBA-UNIVERSAL MUSIC)

3) THOMAS 18 EDITION, THOMAS (WM ITALY-WMI) hit parade maggio italia

4) ROCKSTAR, SFERA EBBASTA (DEF JAM RECORDINGS-UNIVERSAL MUSIC)

5) EMO, GIONNYSCANDAL (UNIVERSAL-UNIVERSAL MUSIC)

Tra i primi 5 posti abbiamo gente la cui abilità musicale sta nel mischiare rumori con una decina di effetti di riverbero diversi e vantarsi in maniera maschilista di come si conquisti una donna se hai soldi a buttarne.
Ah, e uno degli Ex-Amici il cui talento sta più nelle mosse di danza (sempre uguali) e nel ciuffo ribelle che nelle corde vocali.

Ma andando avanti la situazione non migliora affatto.

6) FATTI SENTIRE, LAURA PAUSINI (GENTE ED. MUS./ATLANTIC-WMI)

7) ENEMY, NOYZ NARCOS (THAURUS-UNIVERSAL MUSIC)

8) BEERBONGS & BENTLEYS, POST MALONE (UNIVERSAL RECORDS-UNIVERSAL MUSIC)

9) BENGALA, LORENZO FRAGOLA (RCA RECORDS LABEL-SONY)

10) ESSERE QUI, EMMA (UNIVERSAL-UNIVERSAL MUSIC)

Eccezion fatta per Pausini ed Emma che ormai sono in via d’estinzione come la tigre bianca del Bengala, il resto è ancora una volta trap o affini. hit parade maggio italia

A questo punto sorge spontanea la domanda: perchè non avete ancora sequestrato la paghetta ai vostri figli? Quantomeno speriamo siano loro a comprare Trap/Rap e non over 30, consapevoli di quello che ascoltano.

Classifica Vinili hit parade maggio italia

Cambia invece scenario la classifica dei vinili, che da sempre soddisfazioni estreme in quanto a musica di qualità. hit parade maggio italia

1) THE DARK SIDE OF THE MOON, PINK FLOYD (PARLOPHONE-WMI)

2) BACK TO BLACK, AMY WINEHOUSE (ISLAND-UNIVERSAL MUSIC)

3) THE WALL, PINK FLOYD (PARLOPHONE-WARNER MUSIC)

4) WISH YOU WERE HERE, PINK FLOYD (PARLOPHONE-WMI)

5) MAEBA, MINA (PDU-SONY).

N.B: ovviamente non si vuole giudicare nessuno per i gusti musicali perchè come mai in musica, la libertà è sacra: quello che si vuole mettere in evidenza è il fatto che il mercato nazionale ormai vira su ciò che fa spettacolo e scandalo, piuttosto che sulla musica.

Se i primi in classifica sono persone ammirate più per il personaggio creato che per le doti canore o l’originalità espressiva, è ovvio che qualche dubbio sull’effettiva qualità dei gusti italiani, a noi, sorge spontaneo.

Possiamo ancora considerarci amanti della buona musica, se poi tutto ciò che compriamo basa la sua ragion d’essere sull’apparenza mediatica?

Per altre classifiche, continuate a seguirci su Facebook!

hit parade maggio italia

LASCIA UN COMMENTO