Home News Le stelle della musica italiana e il fenomeno delle tessere

Le stelle della musica italiana e il fenomeno delle tessere

2886
0
CONDIVIDI
idolo musica tessera

Chi non ha  un artista del cuore nella propria vita? Praticamente nessuno. idolo musica tessera

Un idolo arriva senza aspettarcelo, rapisce con la bellezza delle sue note e non se ne va via facilmente. idolo musica tessera

idolo musica tessera

Acquistare la musica del proprio beniamino e seguirlo in tour diventa un piacevole benessere e spesso nasce il desiderio di condividere questa grande passione con altre persone. Proprio per questo gli ammiratori di un musicista creano delle reti sociali online chiamate fan clubidolo musica tessera

I benefici del grande pubblico idolo musica tessera

Big Family, Lupi, l’Esercito, Elisanti, Quelli Del Bar Mario, Stonati, Fragoline. Sono solo alcune delle famiglie virtuali che arricchiscono, ancora oggi, il panorama musicale italiano. Gente che vive per il proprio artista, disposta a non perdere neanche un concerto, pur con km di distanza in mezzo. idolo musica tessera

Come si fa a non ricambiare questo amore sincero e ostinato?Ci vuole una soluzione. E questa soluzione è la tessera fan club.

I lupi di Ermal

Sin dagli esordi come cantautore solista cominciati grazie a Sanremo 2016, Ermal Meta può contare su un fedele e solido fan club che ogni anno gestisce le informazioni principali legate all’acquisto e al rinnovo di una carta che consente di ottenere preziosi e irrinunciabili privilegi. idolo musica tessera

idolo musica tessera

La tessera dei lupi consente il 10 % di sconto sulle merci relative al compositore italo-albanese, la possibilità di partecipare ai raduni, ingresso anticipato ai concerti e, con l’aiuto della sorte, un ruolo come comparsa nei videoclip dei singoli in uscita.

Big Family Community

Anche la cantante salentina Alessandra Amoroso, vincitrice di Amici nel 2009, è costantemente sostenuta da un fan club molto attento che non nega la conquista di una tessera speciale.

I premi ambiti sono essenzialmente tre: partecipazione a trasmissioni radio e tv in cui è presente Alessandra, biglietti in anteprima e possibilità di assistere alle prove dell’interprete di Immobileidolo musica tessera

idolo musica tessera

L’iniziativa certamente rende contenta la maggioranza degli entusiasti ammiratori delle star… ma è davvero così necessario?

Non serve nessuna carta per amare l’arte al 100%. Essa non è una gara da vincere a tutti i costi e non esistono fan di “serie A” e fan di “serie B”. La musica dovrebbe essere libera da qualunque vincolo di apparenze, materialismo e vanità. Basta chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare in una dimensione nuova, dove nessuna emozione negativa può colpire. I cantanti non sono proprietà privata, ma figure simili a confidenti o amici, a cui si può dare il proprio sincero appoggio senza inseguirli in ogni angolo del mondo

 

Seguiteci su  Musicaccia

 

LASCIA UN COMMENTO