Home Curiosità “Time Waits For No One”: L’inedito “segreto” di Freddie Mercury

“Time Waits For No One”: L’inedito “segreto” di Freddie Mercury

41
0
CONDIVIDI
Inedito Tempo Mike Moran

“Tempo al tempo”Inedito Tempo Mike Moran

Da poche ore è online su Youtube un video inedito di una versione mai uscita di “Time”. Il brano di Freddie Mercury è stato cantato in occasione del musical di David Clark nel 1986 (amico e musicista di Freddie Mercury). Il brano è stato scritto insieme a John Christie, e vede il frontman dei Queen in una versione più romantica del solito. Il video è stato girato al Dominion Theatre qualche ora prima che il musical andasse in scena per la prima volta. Si deve a Clark il merito di aver recuperato la traccia vocale originale di Mercury, aggiunto nel 2019 il pianoforte di Mike Moran e poi montato la colonna sonora sulle immagini di Freddie al teatro. Inedito Tempo Mike Moran

https://www.youtube.com/watch?v=LGjt291COa0

Come nacque tutto…

“Time” è stata l’idea di Dave Clark, ex leader dei The Dave Clark Five, un gruppo di enorme successo e uno dei musicisti, cantautori e produttori più prolifici e celebrati del Regno Unito. “Time”, il musical del West End, che aprì al Dominion Theatre di Londra nell’aprile 1986, fu una fusion di fantascienza, musica rock ed effetti speciali e multimediali all’avanguardia. Con un cast che includeva Sir Laurence Olivier e Cliff Richard, ha battuto i record e ha suonato a oltre un milione di persone durante i suoi due anni.

“Time”

Il concept album del musical era un progetto molto importante, Dave Clark aveva in mente di affidare questo compito a Freddie Mercury. Il cantante dei Queen accettò immediatamente e andò a Londra agli Abbey Road Studios nell’ottobre del 1985. Quattro erano i componenti della band di Dave, uno di loro Mike Moran, che non aveva mai conosciuto Freddie, dopo il lavoro dell’album intrattenne un forte legame con Freddie. Mike Moran scrisse insieme al frontman dei Queen il brano “Barcelona” .

Inedito Tempo Mike Moran

“Alta definizione”

Dave Clark racconta della seduta di registrazione:

“Ci siamo trovati alla grande… se non mi convinceva qualcosa lo dicevo, e viceversa… entrambi puntavamo alla stessa cosa: creare qualcosa di speciale.”

Quando gli fu chiesto da Freddie se avesse in mente qualcos’altro, Dave rispose affermativamente, offrendo la traccia con il titolo del musical, “Time”. Nel gennaio 1986, tornarono agli Abbey Road Studios con un gruppo di musicisti di grande talento per registrare la canzone. Inedito Tempo Mike Moran

Dave scrisse la canzone con John Christie, senza immaginare allora di come le parole ‘Time waits for no one’ sarebbero così significative oggi. Iniziando come traccia ritmica, la sessione registrò 48 tracce di cori (Freddie insieme a John Christie e Peter Straker), 2 x 24 nastri bloccati insieme,che non erano mai stati creati prima insieme a quella quantità di cori di sottofondo ad Abbey Road. La versione finale di ” Time” ebbe una gigantesca produzione di 96 voci. Dave riprende in mano, dopo 30 anni, il pezzo registrato in studio. Insieme a Mike Moran, regala al pubblico un inedito unico: solo la voce di Freddie e il pianoforte, il tutto riprodotto in alta definizione. Inedito Tempo Mike Moran

Inedito Tempo Mike Moran

 

Inedito Tempo Mike Moran

 

Continuate a seguirci su Musicaccia 

LASCIA UN COMMENTO