Home Curiosità J-Ax difende Sfera Ebbasta per Corinaldo: “Prendersela con i ragazzi è da...

J-Ax difende Sfera Ebbasta per Corinaldo: “Prendersela con i ragazzi è da vigliacchi”

1
0
CONDIVIDI
J Ax difende Sfera

Da quella notte tra il 7 e l’8 dicembre la vita e la carriera del trapper Sfera Ebbasta sono state al centro di continue polemiche.J

La strage di Corinaldo, nella quale morirono 4 persone fu solamente un incidente, ma giornalisti e media hanno fatto di Sfera Ebbasta il capro espiatorio.

J Ax difende Sfera

Non solo anche le sue canzoni, fino a quel momento ignorante, sono state oggetto di pesanti critiche, in quanto inciterebbero al sesso e all’uso di droga.J Ax difende Sfera

Proprio per tale ragione il trapper era stato escluso dalla giuria di The Voice, ma adesso ci ha pensato X-Factor a dargli un posto tra i giudici.

Il rapper J-Ax, però, a quanto pare non sembra sopportare tutta questa situazione. Non è d’accordo con chi attribuisce a Sfera Ebbasta la colpa dell’avvenuta strage e ancor meno tollera chi tende a sminuire la musica trap.

La difesa di J-Ax J Ax difende Sfera

 

In un’intervista ha infatti difeso a spada tratta il trapper e la musica trap. Punta il dito contro chi non conosce e critica comportandosi da vigliacco.J Ax difende Sfera

J Ax difende Sfera

“C’è voluta una tragedia perché certe persone che dovrebbero fare questo di lavoro si andassero a leggere i testi trap che poi dicono le stesse cose che dicono i testi rap da 30 anni”.

“È sempre la questione dei vecchi che dicono ai giovani che la loro musica fa schifo come ai loro tempi gli è stato detto dai vecchi di allora”.J Ax difende Sfera

“È una schifezza, io sono per la totale libertà di espressione artistica ed è assurdo da parte delle radio non passare artisti che hanno un favore di popolo incredibile, e non è solo assurdo ma anche antidemocratico e poco meritocratico. Vorrei citare Gaber: ‘I vecchi bisogna ammazzarli da bambini’”.

Colpa della stampa

La colpa di tutto è da imputare alla stampa che da sempre ha puntato il dito contro Sfera Ebbasta e il suo genere di musica: il trap.

“La reazione della stampa e dei media italiani è stata vergognosa, incolpando l’artista in questione, poi il genere. È stata una vigliaccata. È stata una disgrazia che poteva succedere anche ad un concerto rock, è già successo in passato, anche ai concerti uno pop”.

Alla fine J-Ax vuole difendere gli artisti trap e le loro tematiche principali: se si canta di sesso e droga è perchè questi aspetti sono insiti nella società e non sono stati dei ragazzini venuti dopo a dargli origine.J Ax difende Sfera

J Ax difende Sfera

“I ragazzi che scrivono trap, quelli bravi, parlano di cose che esistono. La cosa incredibile è che se esiste la droga, se esiste un comportamento sessuale scorretto, la colpa non è dei ragazzini che le scrivono nelle canzoni. La colpa è degli adulti che hanno creato una società con queste disfunzioni”.

“Prendersela con i ragazzi è da vigliacchi. Viva la trap quella originale, viva Sfera Ebbasta, viva Ghali, che facciano il loro percorso. Ed è giusto che arrivino e facciano terra bruciata di quello che c’era prima perché se questo è il modo che hanno gli adulti di reagire a questa cosa si meritano la fine”.

Parole dure quelle di J-Ax ma che spingono a svegliarsi dal torpore in cui viviamo. A capire che non è tutto oro quello che ci propinano le testate giornalistiche che hanno fatto di Sfera Ebbasta e della trap il capro espiatorio di una strage che non hanno saputo spiegarsi.

Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO