Quando la chitarra diventa un… peso? Jethro Tull Anderson flauto

Il leader dei Jethro Tull Ian Anderson, parlando con Classic Rock, ha ricordato i motivi per cui, nel 1967, abbandonò la chitarra e acquistò un flauto, strumento con il quale viene identificato ancora giorno d’oggi. A quel tempo aveva già formato una prima versione della sua band che suonava principalmente musica blues poiché non pensava ci fossero molte altre alternative possibili.Jethro Tull Anderson flauto

L’intervista “cartello”

Ha raccontato Anderson al magazine britannico:

“Noi siamo usciti nel periodo in cui per fare un concerto – per non parlare dell’avere un contratto discografico – dovevi far parte di una band blues oppure di un gruppo pop. Ma ai margini c’erano Captain Beefheart e la Graham Bond Organisation – molto diversi dal puro blues nero americano – che furono importanti per lo sviluppo dei Jethro Tull.”Jethro Tull Anderson flauto

E ha continuato ancora:

“Il cartello divenne più grande nell’estate del ’67, quando i Pink Floyd fecero “The Piper at the Gates of Dawn” e i Beatles “Sgt. Pepper”. Quei dischi mi stimolarono, si poteva uscire dalla zona di comfort del blues a 12 battute o della musica pop e si poteva fare qualcosa di diverso”.r g a w f k a l p e t g a x c f g g

Fu allora che decise di cambiare strumento:

“Suonavo la chitarra e l’armonica, ma come chitarrista non sarei mai stato bravo come Eric Clapton. Mi separai dalla compagnia della mia Fender Strat, il cui precedente proprietario era stato Lemmy Kilmister (il frontman dei Motorhead, ndr), che all’epoca era il chitarrista ritmico dei Rockin’ Vickers, e comprai un flauto, senza una ragione. Mi sembrava bello e scintillante.”

Anderson ammette che ha faticato con il suo nuovo strumento e di averlo ignorato per sei mesi dopo l’acquisto, fino a quando accadde che…

“Qualcuno mi disse: ‘Non soffiare nel buco, soffiaci sopra’. Okay. All’improvviso ottenni una nota, poi un’altra e un’altra ancora. Nel giro di una settimana suonavo assoli blues che diventarono parte del nostro concerto. Quello fu l’inizio dei Jethro Tull, con il ragazzo in piedi nel mezzo che suona il flauto su una gamba sola.”

Jethro Tull Anderson flauto

Jethro Tull Anderson flauto

f g e r d e w d g t h s e

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui