Kraftwerk in tour: riprogrammazione date Kraftwerk tour Nameless festival

La formazione tedesca ha ufficializzato lo slittamento dei concerti che i Kraftwerk avrebbero dovuto mettere in scena a fine mese in diverse città italiane: alla luce delle disposizioni governative relative all’emergenza Coronavirus il tour del gruppo si terrà invece l’anno successivo, nel 2021. Ecco le nuove date annunciate:Kraftwerk tour Nameless festival

6 APRILE – Teatro Regio – PARMA (recupera il concerto inizialmente previsto il 23 maggio)

7 e 8 APRILE – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (recupera i concerti inizialmente previsti il 25 e il 26 maggio)

10 APRILE – Gran Teatro Geox – PADOVA (recupera i concerti inizialmente previsti il 21 maggio)

Fa sapere la nota stampa che rende noto il nuovo calendario di appuntamenti dal vivo della band che “i biglietti acquistati per le date nei teatri italiani restano validi per le nuove date di aprile 2021”. Per chi invece non li avesse già comprati, i biglietti per gli show possono essere acquistati su TicketOne e su tutte le altre piattaforme autorizzate.

I Kraftwerk non mancano da molto nella Penisola: la scorsa estate la band si è esibita al Rock in Roma. Dal punto di vista discografico invece la band krautrock è ferma all’album “Tour de France Soundtracks” del 2003, seguito però dall’album dal vivo pubblicato nel 2017 “3-D The Catalogue”.

Lo scorso 21 aprile è venuto a mancare il membro fondatore della band Florian Schneider, a 73 anni, a causa di un cancro fulminante. Abbiamo raccolto qui alcuni dei tributi che sono stati rivolti al polistrumentista tedesco.

Nameless Music Festival annullato

La prossima edizione del Nameless Music Festival, importante manifestazione dedicata alla musica elettronica originariamente in programma tra i prossimi 27 e 30 agosto per la prima volta ad Annone di Brianza, in provincia di Lecco – dopo anni passati nella location storica di Barzio, in Valsassina, è stata rimandata al 2021, più precisamente tra il 29 maggio e il primo giugno.

n una nota diffusa nel pomeriggio di oggi, martedì 12 maggio, gli organizzatori dell’evento hanno fatto sapere:

“Abbiamo atteso, e sperato, che la situazione di emergenza migliorasse e potessimo trovarci tutti insieme a fine agosto. Purtroppo, come potrete intuire, non sussistono le condizioni necessarie per la programmazione. e lo svolgimento dell’edizione di Nameless 2020, che dobbiamo quindi, a malincuore, rinviare al 29/30/31 maggio e 1 giugno 2021. Vi ringraziamo, come sempre, per esserci stati vicini e speriamo di ricevere ancora una volta il vostro incredibile supporto, per noi di fondamentale importanza. (…) Ci spezzerà il cuore non potervi vedere ballare, divertirvi, gridare, abbracciarvi, ridere, piangere e condividere ogni secondo di musica davanti ai nostri palchi. Non vediamo l’ora di tornare e vi promettiamo che lo faremo alla grande”.

Kraftwerk tour Nameless festival

Dal 2013 una valanga di ospiti…

A partire dal 2013 l’evento ha ospitato sul proprio palco, nel corso delle passate sette edizioni, artisti di spicco sia sul. panorama italiano come – tra gli altri –  Marracash, Ghali, Carl Brave e Gué Pequeno, che superstar internazionali della consolle come – solo per citarne alcuni – Armin Van Buuren, Afrojack, Axwell e Ingrosso, Steve Angello, Oliver Heldens, Benny Benassi, Alesso, Don Diablo e Steve Aoki. Il cast dell’edizione 2020, in prima istanza annunciata per il 30 maggio – 2 giugno e poi rimandata a fine agosto, non era ancora stato annunciato.

Gli organizzatori dell’evento, nelle scorse settimane, hanno avviato una raccolta fondi per l’ASST di Lecco per sostenere tutti gli operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid-19 sul territorio che da sempre ospita il Festival. L’iniziativa, lanciata a marzo sui social, ha portato alla raccolta di oltre 100.000 euro, interamente devoluti all’ASST di Lecco.

 

Kraftwerk tour Nameless festival

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui