Home News Lana del Rey: il plagio c’è, ma anche Creep è “rubata”!

Lana del Rey: il plagio c’è, ma anche Creep è “rubata”!

785
0
CONDIVIDI
Lana Creep Plagio

La cantante cerca giustizia sui social diffamando i Radiohead: tutta la storia qui. Lana Creep Plagio 

LA STORIA (arcinota)  Lana Creep Plagio 

Ormai la storia ha fatto il giro del mondo in meno di due ore, grazie alla stessa Lana.  Lana Creep Plagio 

Per chi non la conoscesse, i fatti sono questi (in ordine):

  • Esce Get Free nuovo singolo di Lana del Rey
  • I Radiohead la ascoltano e le fanno causa per plagio
  • Cercano un accordo senza arrivare a conclusione e la notizia fa il giro del mondo
  • Lana del Rey allora pubblica un tweet, questo, in cui “diffama” i Radiohead accusandoli di non aver voluto raggiungere un compromesso nonostante lei gli stia “facendo un favore” nel accordargli questa assurda pretesa perchè, sempre afferma la cantante, la canzone è al 100% originale.

La nostra opinione  Lana Creep Plagio 

Ora, carissima Lana del Rey, noi non siamo sicuramente esperti compositori di musica e nessuno di noi ha vinto dischi di platino per le proprie opere come d’altronde quasi tutti i tuoi cd.

Quello di cui puoi stare certa però è che se due suoni sono praticamente identici, anche un bambino il cui unico bagaglio musicale posseduto è “Nella vecchia fattoria” e la sigla di Dora L’Esploratrice si accorge della somiglianza (e somiglianza è un eufemismo).

Come dice uno dei commenti sotto il video della canzone della Del Rey “Non puoi inavvertitamente copiare un’intera progressione musicale e la melodia cantata di una delle canzoni più suonate e ascoltate di tutti i tempi, e non riconoscerla ad un certo punto prima della pubblicazione!”  Lana Creep Plagio 

Aggiungiamo noi: non puoi d’altro canto, una volta scoperto il misfatto e pagato migliaia di dollari in avvocati, attestarne ancora l’originalità totale del prodotto!

Insomma: un flop a 360 gradi, nonostante il post su facebook che ne difenda l’onore, la cantante toppa alla grande.

Nemmeno i Radiohead sono da meno però…

Tra i commenti dello stesso post però, un altro salta subito all’occhio che smonta tutta l’aspra critica nei confronti della del Rey e giustifica quasi il plagio.

Uno degli utenti del magico e indelebile mondo di internet scrive infatti:”Anche Creep è stata copiata, quindi se Lana Del Rey deve qualcosa a qualcuno beh, non sono sicuramente i Radiohead“.

Il brano a cui si riferisce l’utente è The Air that I Breathe dei The Hollies, una “hit” del 1974 ormai caduta nel dimenticatoio.

Il duo che l’ha composta ha anche denunciato i Radiohead per aver plagiato la loro opera senza permesso o senza pagarne i dovuti diritti.

C’è dunque chi si chiede se Lana del Rey non abbia fatto altro che “rubare a casa dei ladri” come si suol dire e dunque non debba essere processata mediaticamente per questo.

Il nostro consiglio  Lana Creep Plagio 

L’unica pecca nel ragionamento della cara Lana, ed è per questo che la “condanniamo”, è il prendere per fessi o in questo caso meglio, per ipo-udenti i suoi ascoltatori non ammettendo che forse, magari, può darsi, probabilmente, quasi che un piccolo plagio ci sia. (Per quanto per noi sia evidente)

Per tutte le altre news e recensioni, visita il nostro profilo facebook.

Lana Creep Plagio 

LASCIA UN COMMENTO