La cantante sfoga sui social il suo dolore

 

Ore drammatiche per l’artista pop/ R&B Rihanna.

Il ventunenne Taivon Kaiseen Alleyne, cugino dell’interprete di Diamonds, è stato ucciso ieri mattina a colpi di arma da fuoco alle Barbadosrihanna lutto cugino

 

rihanna lutto cugino

Le dinamiche dell’accaduto

In base a una prima ricostruzione delle autorità locali, riferita successivamente da Fox News, Tavon era nelle vicinanze della sua abitazione, da solo, quando uno sconosciuto si è avvicinato e ha sparato contro di lui senza un perché, per poi scappare.

 

rihanna lutto cugino

Nonostante il primo soccorso dei medici, per il giovane non c’è stato più niente da fare. rihanna lutto cugino

 

Rihanna lancia l’hashtag contro l’abuso di armi

In memoria del caro cugino, la star ha pubblicato una foto scattata il giorno di Natale in cui sorride felice accanto a lui, con una dedica commovente:

” Riposa in pace, cugino. Non posso credere che solo la scorsa notte ci stavamo stringendo in un abbraccio. Non avrei mai pensato che sarebbe stata l’ultima volta che avrei sentito il calore del tuo corpo. Ti voglio bene.”

 

rihanna lutto cugino

Per concludere, la bella cantante si è scagliata contro la violenza causata dal negativo uso delle armi da fuoco proponendo l’hashtag #endgunviolencerihanna lutto cugino

Il messaggio è forte e merita attenzione: dobbiamo dire basta alla violenza gratuita contro innocenti una volta per tutte. Smetteremo, prima o poi? rihanna lutto cugino

 

rihanna lutto cugino

Rihanna, siamo con te! rihanna lutto cugino

 

Continuate a seguirci su  Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui