Home Concerti Addio ai Lynyrd Skynyrd: la band di “Sweet home Alabama” regala l’ultimo...

Addio ai Lynyrd Skynyrd: la band di “Sweet home Alabama” regala l’ultimo saluto

5
0
CONDIVIDI
Lynyrd Skynyrd addio

Southern rock è per sempre…Lynyrd Skynyrd addio

I Lynyrd Skynyrd, alfieri del Southern rock, stanno tornando in grande stile. A breve pubblicheranno un nuovo album, e a farcelo sapere è il frontman del gruppo Johnny Van Zant, che ha rilasciato un’intervista per il Madness to Creation. “A dire il vero, abbiamo un album pronto”, ha spiegato Van Zant, fratello dell’ormai scomparso co-fondatore della band Ronnie Van Zant e all’epoca (dagli anni ’60) coppia canora. “Abbiamo un sacco di canzoni e non smettiamo mai di scrivere. Probabilmente dopo questo tour pubblicheremo il disco”. Sicuramente il nuovo “piano” della band non stravolgerà il loro tour di addio alle scene, ma ci aspettiamo un ideale, tanto quanto originale seguito dell’ultimo album uscito (2012) Last of a Dyin Breed.Lynyrd Skynyrd addio

Lynyrd Skynyrd addio

Ultima tappa per la band di Jacksonville

L’ultima tappa del tour è programmata, almeno per il momento, per il prossimo 17 maggio a New Orleans. i Lynyrd Skynyrd sono sempre determinati nel cessare le attività, ma – a detta di Van Zant – pare siano disposti a concedere al proprio pubblico una proroga. “Il pubblico è stato grandioso”, ha confermato il cantante: “E’ stato divertente e triste allo stesso tempo sapere che in tante città visitate non avremmo più suonato. Ma d’altra parte tutte le cose belle prima o poi finiscono, no? Ci sono ancora un sacco di posti dove vogliamo andare: probabilmente faremo un altro giro in Europa, in Brasile, in Australia e in Nuova Zelanda”.Lynyrd Skynyrd addio

Ma non finisce qui…

Al nuovo album si aggiunge, oltre ad un disco registrato dal vivo nella città natale del gruppo, Jacksonville, in Florida, vicino alla pubblicazione, Van Zant ci rivela di avere qualche idea sulla sua futura carriera da solista. Scelta molto importante quella del cantante dei Lynyrd, ma che non sottovaluta la sua interessante e possibile riuscita. Tutto questo lo terrà molto occupato dopo la fine delle attività con i Lynyrd Skynyrd. Van Zant infatti dice:  “Faccio sempre nuova musica: io e mio fratello viviamo l’una accanto all’altro, in Florida, e ho un posto sul retro (di casa) dove andiamo a suonare. Una delle cose che ho da fare è un disco gospel: lo scorso anno ho perso mia figlia maggiore, che era malata di cancro, e questa cosa mi ha fatto tornare a dove avrei dovuto essere molto tempo fa, con Dio”.Lynyrd Skynyrd addio

Lynyrd Skynyrd addio

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO