Nell’incendio scoppiato il 29 agosto 2021 nel palazzo di via Antonini a Milano è rimasto coinvolto anche Mahmood. Infatti il cantante possiede un appartamento ai piani inferiori del palazzo.Mahmood incendio

Un momento di terrore che ha sconvolto tutta la zona circostante al palazzo andato in fiamme. Anche il cantante Morgan ha assistito all’incendio, trovandosi nella palazzina di fronte a quella di via Antonini e ha commentato la scena in diretta:

“Eravamo in casa, è scoppiato questo incendio. Siamo a Milano. Questo è il grattacielo, sta andando completamente a fuoco. Dobbiamo andare via, non è sicuro. Una scena allucinante, stavamo per andare a fuoco anche noi, una scena assurda, fiamme altissime. Io sono scappato subito quando ho sentito il calore in casa, ho capito che non era sicuro. Lì ci abita anche Mahmood. Ci abita Mahmood, in quel palazzo lì”.

Le parole di Mahmood dopo l’incendio

Venuti a conoscenza che l’appartamento andato in fiamme era quello di Mahmood, molti fan si sono preoccupati per la salute del cantante. Ma poco dopo lo stesso cantante ha voluto rassicurare i fan sulla sua condizione di salute e ha rivolto un ringraziamento ai vigili del fuoco intervenuti a spegnere l’incendio:

Mahmood incendio

“Sto bene. Per fortuna non ci sono state vittime. Grazie ai vigili del fuoco per l’incredibile lavoro svolto e a tutti voi per i messaggi, vi voglio bene. La vita è bella”.

A corredare queste parole alcune immagini, scattate da un’auto in corsa, dell’intera zona attorno al palazzo distrutto dalle fiamme.

Gli attacchi a Mahmood

Se da una parte molti sono i fan che si sono preoccupati per Mahmood, dall’altra ci sono stati alcuni haters che invece hanno attaccato il cantante:

“Ha perso la casa? Ma io stappo una magnum amici. Stasera non dormo, bevo alla tua Mahmood”, oppure: “I soldini per prendersi un altro appartamento ce li avrà a Milano, giusto?”.

Immediatamente in difesa dell’amico e collega è intervenuto Ermal Meta che ha risposto a tono su Twitter agli haters che hanno attaccato Mahmood:

“Mahmood la casa se la può ricomprare ma voi haters che gioite di quello che è successo, la dignità non potete ricomprarla dopo averla buttata nel cesso perché ammesso che ci riusciate, puzzerebbe demmerda. Sfigati”.Mahmood incendio

Mahmood invece non ha voluto replicare agli attacchi sul suo conto, preferendo semplicemente far sapere ai suoi fan di stare bene. Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui