Home News Michael Jackson: svelato inquietante mistero riguardo alla sua voce

Michael Jackson: svelato inquietante mistero riguardo alla sua voce

4
0
CONDIVIDI
michael jackson castrazione

Michael Jackson, stella della musica di fama mondiale, si è spento nel 2009.

Eppure c’è chi ancora parla di lui. Perché di voci inquietanti e misteri attorno alla sua figura ne circolano parecchi. Jackson era misterioso, enigmatico, ambiguo sotto innumerevoli punti di vista. michael jackson castrazione

michael jackson

Più che la sua carriera, era la vita privata a suscitare continuamente scandalo e curiosità. Due accuse di abusi su minori – dalle quali venne assolto – e due matrimoni, terminati entrambi con il divorzio, e tre figli, di cui uno avuto da madre surrogata.

Ma il vero mistero per molti rimane la sua morte. Alla fine del 2008 si ipotizzava che soffrisse di una grave malattia genetica e che avesse bisogno di un trapianto di polmoni.

Successivamente si parlò di un batterio che gli distruggeva la pelle, e che gli aveva causato un cancro al polmone.

Nel 2009 l’artista dichiarò, attraverso una grande conferenza stampa, che stava preparando un tour che prendeva circa cinquanta concerti.

Ma il progetto non fu mai realizzato, dato che una somministrazione eccessiva di anestetico lo condusse alla morte. Qualcuno crede che sia ancora vivo. michael jackson castrazione

Michael Jackson e la castrazione chimica

Micheal Jackson è riuscito a conquistare il pubblico di tutto il mondo grazie alla sua straordinaria voce. Che, a pensarci bene, era un po’ troppo acuta per essere quella di un uomo adulto.

Di recente il mistero è stato svelato: il padre lo avrebbe fatto castrare chimicamente quando era ancora in tenera età, prima che il cambiamento ormonale gli irrobustisse il timbro.

A rivelarlo Conrad Murray, medico dell’artista. Accusato di omicidio e arrestato, durante gli anni di prigionia Murray ha rivelato alcuni dettagli scabrosi sulla vita del re del pop nel libro This Is It! The Secret Lives of Dr Conrad Murray and Michael Jackson.

piccolo michael jackson

Stando alle sue dichiarazioni, sarebbe stato lo stesso Michael a confessargli, con gli occhi pieni di lacrime, di essere stato castrato chimicamente a dodici anni.

Ha definito poi Joe Jackson uno dei genitori peggiori della storia umana. Sarebbe stato proprio lui a fargli iniettare parecchie dosi di ormoni che gli avrebbero causato il blocco della crescita dei genitali.

Una scelta che avrebbe fatto soffrire il giovane Jackson in maniera inimmaginabile, lasciandolo traumatizzato per il resto della sua vita. michael jackson castrazione

La tesi di un chirurgo

Se le parole di Murray a molti sono sembrate una pura invenzione mediatica, anche un chirurgo francese ha affermato di pensarla allo stesso modo.

Si chiama Alain Branchereau, ed è autore del libro Michael Jackson, Il segreto di una voce.

Qui il chirurgo sostiene che il talento canoro di Jackson possa essere paragonato a quello dei “castrati del Seicento. In particolare, secondo il medico la castrazione sarebbe stata l’effetto di un trattamento contro l’acne a base di ciproterone. Questa particolare molecola era molto in voga negli Anni Settanta, e solo successivamente si scoprì essere un anti-ormone maschile.

Credete a queste teorie? Scrivete il vostro pensiero nei commenti e continuate a seguirci su Musicaccia!

michael jackson castrazione

LASCIA UN COMMENTO