In Italia è esploso il caso Fausto Brizzi, regista italiano accusato di molestie da 10 attrici dopo il servizio de Le Iene del 12 novembre.

I volti sono oscurati, le voci camuffate, ma l’accusa è chiara: ”Il regista è Fausto Brizzi”. fausto brizzi accuse molestie

Il regista ribadisce la propria linea difensiva in una nota affidata al suo legale Antonio Marino: “In riferimento alla trasmissione Le Iene andata in onda nella serata di ieri, ribadisco di non avere mai avuto rapporti non consenzienti”.

L’autore del servizio, Dino Giarrusso.

“Ci sono anche altri nomi, i personaggi sarebbero molti, noi non vogliamo accanirci su Brizzi ma un terzo delle intervistate parla di lui”.

Nonostante la redazione delle iene conti circa una decina di donne che accusano il regista solo due sono state intervistate “mettendoci la faccia”.

Le uniche due persone intervistate dalle Iene che non hanno chiesto la riservatezza sono Clarissa Marchese, Miss Italia 2014, e la modella Alessandra Giulia Bassi.

Le altre compaiono con i volti oscurati e i loro nomi non vengono resi noti.

fausto brizzi accuse molestie

fausto brizzi accuse molestie

Il fatto

Secondo alcuni racconti, il regista ”si è spogliato completamente nudo” e ha tentato approcci sempre più pesanti. Alcune raccontano di aver ”opposto resistenza”; un’altra dice di essere stata costretta a un rapporto sentendosi ”immobilizzata e senza possibilità di scelta.

Oltre a testimoniare il ”disagio” per le violenze subite, le attrici ascoltate dalle Iene spiegano perché non hanno denunciato prima l’accaduto: ”Non ho avuto il coraggio di dirlo alla mia famiglia – rivela una di loro – l’ho detto solo a mia madre, ma ho pensato: se lui ci denuncia non abbiamo tutti questi soldi per pagare la causa”.

Giarrusso sottolinea di aver provato a mettersi in contatto con Brizzi per offrirgli la possibilità di dire la sua: ”Lo abbiamo cercato in ogni modo, al telefono, allo studio. Siamo pronti ad ascoltarlo in ogni momento, ma siamo pronti ad ascoltare anche tutte le altre ragazze che hanno subito molestie da qualsiasi regista o produttore di cinema o tv”.

Asia Argento contro Brizzi

L’attrice, è intervenuta contro Brizzi su Twitter: “Fausto Brizzi identificato dalle Iene: è lui il Weinstein italiano, un uomo privo di morale, nemico della società. E’ arrivato il momento – imperativo – per le coscienze di tutte le donne (dove siete, attrici italiane?), di smettere di prendere le parti del predatore”.   


fausto brizzi accuse molestie

 

L’attrice Nancy Brilli difende il regista

Nancy Brilli è «sbalordita» dalle accuse di molestie sessuali attribuite a Fausto Brizzi, con cui ha girato tre film, «Ex», «Maschi contro femmine» e «Femmine contro maschi». fausto brizzi accuse molestie

«Con me, si è comportato da gentiluomo e, sui set, c’erano colleghe giovani e belle e non ho mai sentito un pettegolezzo», dice Brilli.

fausto brizzi accuse molestie

«È una storia dolorosa. Io sto dalla parte delle donne, sempre. Ma Fausto, davanti ai miei occhi, sul set e fuori, è stato irreprensibile».

«Fausto è sensibile al fascino femminile, ma in modo garbato. L’ho visto avere delle estimatrici, ma mai dire qualcosa fuori luogo. Non riesco a immaginarlo che molesta qualcuno».

Continuate a seguirci su Musicaccia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui