Si è spenta a Londra solo da poche Dolores O’Riordan.

Nata a Limerick, città della Repubblica D’Irlanda da una famiglia cattolica, iniziò la sua carriera (pensate) come ballerina di flamenco. dolores morte improvvisa

La donna in seguito è diventata cantautrice, musicista e attrice, ma è soprattutto conosciuta per essere stata la cantante, autrice e chitarrista dei Cranberriesdolores morte improvvisa

Si prese solo un periodo di “pausa”, seppur non ufficialmente nel 2003, per intraprendere la carriera da solista ma tornò nel gruppo poco anni dopo, nel 2009.

dolores morte improvvisa

Cosa l’è successo? dolores morte improvvisa

La notizia della sua morte arriva direttamente dalla sua agente Lindsey Holmes con una nota citata dai media irlandesi:

“La cantante della band irlandese The Cranberries era a Londra per una breve sessione di registrazione. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli. I familiari sono distrutti dall’aver appreso la notizia e hanno chiesto di rispettare la loro privacy in questo momento molto difficile”. dolores morte improvvisa dolores morte improvvisa

Aveva solo 46 anni.

Secondo alcuni media britannici la cantante sarebbe stata trovata morta nella sua stanza d’hotel.

Una vita problematica tra l’anoressia e il bipolarsimo

Lontano dal palcoscenico, nel 1994 Dolores sposò il manager dei Duran Duran Don Burton: i due avevano avuto tre figli.

Divorziò poi nel 2014. Durante lo stesso anno, dopo questo evento, si venne a sapere che la cantante, che pare soffrisse di un disturbo bipolare della personalità, fu arrestata all’aeroporto di Shannon, in Irlanda, per aver aggredito una hostess e un poliziotto.

dolores morte improvvisa

In passato, negli anni Novanta, la cantante aveva sofferto di anoressia e anche all’epoca la band si era fermata.

La scorsa estate annullò i concerti per problemi di salute, legati a dei “problemi alla schiena”. dolores morte improvvisa dolores morte improvvisa

dolores morte improvvisa

Non si conoscono ancora le cause del decesso e restiamo in attesa di altri dettagli.

Noi di Musicaccia mandiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.

Per essere sempre aggiornati su tutte le novità continuate a seguirci su Musicaccia.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui