A tutti noi è capitato almeno una volta di “sparare” la musica a tutto volume perché alla radio trasmettono la nostra canzone preferita. Cantare a squarcia gola con il nostro cantante del momento, mentre siamo alla guida, è una delle cose più amate dagli italiani. multa volume volante

La musica ad alto volume in auto si è trasformata in un reato multa volume volante

Per gli amanti della musica ad alto volume sull’automobile sarà un duro colpo, tuttavia bisogna tenere conto del fatto che la musica alta non consente di guidare in sicurezza e ,inoltre, configura il reato di disturbo della quiete pubblica.

Devi sapere infatti che c’è una precisa normativa in merito al volume massimo consentito in macchina. L’autista deve essere in grado di sentire i rumori esterni all’abitacolo: Clacson, sirene delle ambulanze o delle forze dell’ordine, rumori provocati da eventuali incidenti stradali ecc..

Il codice della strada afferma che…multa volume volante

L’art.155 del codice della strada afferma che:

“Il livello sonoro emesso da apparecchi radio o di riproduzione sonora a bordo dei veicoli di cui all’ articolo 155, comma 3, del codice, non può superare nell’ uso 60 L/Aeq dB (A) misurato a 10 cm dall’orecchio del guidatore con il microfono rivolto verso la sorgente e con il veicolo a portiere e finestrini chiusi, e, comunque, deve essere tale da non recare pregiudizio alla guida del veicolo.”

Sicuramente quello che lascia senza fiato non è tanto la motivazione della sanzione ma l’importo da pagare. La multa è di carattere puramente amministrativo e va dai 41 ai 168 euro.

Il codice della strada non dice come le forze dell’ordine possono capire se questo limite viene superato o meno, quindi la valutazione sta al verbalizzante.

C’è un caso pratico di un automobilista che è stato multato multa volume volante

Un automobilista messinese ha viaggiato con la musica a tutto volume nel centro della città e gli è stato sequestrato l’impianto da 200 e 1500 watts con l’accusa di aver arrecato disturbo della quiete pubblica e delle abitazioni del centro.

Una multa che ha dato origine ad una sentenza della cassazione la n. 7543 del 2016. L’autista rumoroso ha dovuto pagare 300€ di multa e gli è stato ,inoltre, sequestrato l’impianto audio.

Concludendo con dei pratici consigli…multa volume volante

Sicuramente la cosa migliore è svagarsi con la musica “a palla” in luoghi più consoni , come a casa con un bel paio di cuffie stereo oppure in qualche bel locale.

Seguiteci sempre su Musicaccia.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui