Home Concerti Warm Up Tour di Piero Pelù arriva in Sicilia

Warm Up Tour di Piero Pelù arriva in Sicilia

215
0
CONDIVIDI
Piero Pelù Zafferana
Padua Padova, PD, Italy - March 29, 2017: Piero Pelù the vocalist of Litfiba an Italian Rock Band on the stage during the live concert at Padua Italy

“Energia, energia, nuove idee e voglia di stare sempre con la mia Dea Musica. Stavolta coi Bandidos ma senza scordare mai i Litfiba. Ci vediamo in giro ragazzacci!” Piero Pelù Zafferana

Piero Pelù ha organizzato la sua estate col botto: un’intera stagione in tour sui palchi italiani con i Bandidos (Giacomo Castellano alla chitarra, Luca Martelli alla batteria e a i cori e Ciccio Licausi al basso). Tra le date ha scelto anche Zafferana e il palco di Etna in Scena per il Warm Up Tour (giovedì 9 agosto, Anfiteatro Falcone Borsellino, ore 21.30).

Tutte le info Piero Pelù Zafferana 

Warm up” come “riscaldamento” per una vita dedicata alla Musica come quella di Piero Pelù: suonerà sia brani dei Litfiba sia brani della sua carriera solista, aggiungendo alcune nuovissime e trascinanti cover. Piero Pelù Zafferana

Prezzi e prevendite:

posto numerato € 46,00

posto libero € 35,00

ridotto bambini (fino ai 12 anni) € 11,50

Biglietti disponibili da OGGI su ticketone.it e nei punti prevendita dei nei circuiti abituali. Piero Pelù Zafferana

Per ogni biglietto venduto saranno devoluti 0,50 centesimi in beneficenza, per l’acquisto di beni di prima necessità a sostegno dei più bisognosi.

Per i residenti e i turisti che soggiorneranno nelle strutture alberghiere di Zafferana verrà applicato uno sconto del 10% sul biglietto acquistato.

Una stagione sempre più ricca

Si infittisce così il calendario di Etna in Scena, che dopo aver annunciato Damien Rice (15 luglio), Francesca Michielin (28 luglio), Francesco De Gregori (24 agosto), aggiunge un altro prestigioso tassello al cast live di quest’anno. Piero Pelù Zafferana

Il direttore artistico di Puntoeacapo – Nuccio La Ferlita – in sintonia con le aspettative e la volontà del Comune di Zafferana, del sindaco Alfio Russo e del vice sindaco e assessore al Turismo Giovanni Di Prima, sta infatti lavorando per realizzare una formula di proposta artistica eterogenea e popolare che potrà interessare un pubblico di vari gusti e di target d’età diversi.

E che sia in linea alla vocazione turistica del territorio, un’area geografica antica e moderna allo stesso tempo, resa unica ed inconsapevolmente pop dalla vicinanza al vulcano Etna.

Zafferana è un comprensorio di grande fascino per un ceto medio raffinato, colto e popolare, amata dagli anziani ma anche dai giovani.

Continuate a seguirci su Musicaccia

LASCIA UN COMMENTO