Home News Riki si mette a nudo in “Mania” il nuovo album. Ascoltalo qui!

Riki si mette a nudo in “Mania” il nuovo album. Ascoltalo qui!

2654
0
CONDIVIDI
Riki Mania Album Recensione

Riki da tutto se stesso nel nuovo album “Mania” per far scoprire molti lati di sè che i fan non conoscevano ancora. Ascoltalo Qui! Riki Mania Album Recensione

Riki Mania Album Recensione

“Amici” sembra ormai appartenere al passato per Riccardo Marcuzzo, giovane star del panorama musicale italiano.

Le classifiche non sembrano avere segreti per lui: ogni hit che sbarca sul mercato, tra radio e web download, arriva sempre in cima e ci rimane anche per molto tempo.

Così è successo per Mania, il singolo uscito che anticipava l’album omonimo, come vi avevamo anticipato, e così succederà anche per il cd appena uscito.

Frutto del lavoro di mesi, tra i ritagli di tempo che lo stesso cantante ha saputo estrapolare dai suoi infiniti tour, in store e firmacopie in giro per l’Italia, il cd pone le basi dello stile Riki.

“In questi mesi siamo andati alla ricerca del suono perfetto da cucirmi addosso, di una dimensione unica che potesse al meglio identificarmi, dice lui, che ha lavorato al disco nei ritagli di tempo tra un impegno e l’altro.

Perchè proprio MANIA?

Perché sono una persona maniacale, soprattutto nel lavoro: cerco la precisione a tutti i costi, voglio che sia tutto perfetto. Per questo disco ho curato ogni cosa in prima persona: dalla grafica alla comunicazione. E anche gli stand che i fan troveranno fuori dai concerti, le magliette, le felpe, i gadget…”

Un tuttofare della musica, soprattutto se si tratta del suo prodotto finale.

Ma cosa rende diverso questo secondo album, con il precedente fatto in collaborazione con la scuola di Talent più famosa d’Italia?

“In “Perdo le parole” c’erano meno ballad. Invece qui ce ne sono parecchie: sono ballate italiane mischiate a pezzi più “up”. C’è sempre la presenza di elettronica, ma gli arrangiamenti sono maggiormente curati: volevo che uscisse fuori un lavoro più attento.”Riki Mania Album

Riki Mania Album Recensione

La recensione

Lo stile Riki in questo secondo lavoro del neo-cantautore italiano è ben marcato e definito anche se non mancano accenni a quelli che potrebbero essere risvolti futuri nella sua carriera.

I singoli più innovativi sono sicuramente “Frena” e “In Equilibrio” in cui il romanticismo e la storia d’amore raccontata da Riki, trovano nuova luce ed energia tramite l’impiego più elettronico di batteria e chitarra.

Il ritmo è ben marcato e rende le canzoni più ballabili e intrattenitive, il che svecchia lo stile, attualizzandolo al mondo musicale degli ultimi due anni.

Le Ballad d’altro canto, che dovrebbero essere il pezzo forte dell’album, sono un po’ deboli melodicamente.

Lo stile musicale infatti ricorda quello della musica italiana di un decennio fa, nonostante gli accenni leggermente elettronici.

Il risvolto positivo di questo stile retro delle Ballad è tutt’altro che collaterale: mettono in risalto la particolarità del timbro, quasi auto-tunizzato ma assolutamente fresco e naturale, che è il suo vero marchio di fabbrica soprattutto nella parte alta dei ritornelli.

Ascoltate tutto il Cd nuovo qui sotto, e diteci la vostra.

 

Continua a seguirci su Musicaccia

Riki Mania Album Recensione

LASCIA UN COMMENTO