L’ex cantante dei Take That ha confessato il motivo principale che l’ha costretto ad annullare molti dei suoi concerti!

Erano i primi di settembre quando Robbie Williams annunciò la sospensione del tour a causa di problemi di salute. 

Molti dubbi quindi anche sul suo futuro e su quando sarebbe tornato a cantare!

A distanza di un mese poi diede qualche spiegazione in più riguardo le sue condizioni perché si sentiva in dovere di farlo per il rispetto dei suoi fan, che da sempre lo seguono e lo sostengono.

“Non cancello un tour per motivi di salute dal 1998, sapete perfettamente che farei una scelta del genere solo per un problema serio” – afferma il cantante britannico.

robbie williams malattia

Ecco la dichiarazione

Sfortunatamente la malattia mi ha colpito proprio alla fine del tour, che stava andando molto bene”, aveva detto in un video postato su YouTube. “Ma poi sono arrivati i risultati delle analisi. Ed erano davvero preoccupanti, così sono finito in terapia intensiva”.

Guardiamo il video insieme!

In un’intervista al Sun, l’artista ha rivelato di essere stato in terapia intensiva per alcune «anomalie al cervello» che tanto hanno fatto preoccupare l’amata moglie Ayda Fields, mamma dei suoi due figli.

robbie williams malattia

Come sappiamo non è prima volta che Williams si ritrova a dover affrontare problemi di salute, è stato infatti più volte ricoverato per disintossicarsi da abuso di alcool e farmaci.

“Avevo già affrontato l’oscurità prima, ma ai tempi avevo 23 anni, 27 e poi 32.”

Adesso l’età comincia ad avanzare per Robbie – “una volta che sei sul pianeta da 43 anni, ti rendi conto che, anche se hai tutto quello che puoi desiderare, non sei invincibile. D’ora in poi mi prenderò cura di me molto più attentamente” conclude l’artista.

robbie williams malattia

Noi di Musicaccia ci auguriamo nel 2018 Robbie possa avere un nuovo punto di partenza sotto tutti i punti di vista!

Naturalmente mandiamo un grande augurio anche ai nostri lettori.

Continuate a seguirci per essere sempre aggiornati su tutte le novità su Musicaccia.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui