Roger Waters vs David Gilmour Roger Waters Gilmour polemica

Non finiscono le polemiche tra Roger Waters e David Gilmour. Nei giorni scorsi il bassista aveva parlato del “summit per la pace” fallito con David Gilmour e Nick Mason. E oggi ha diffuso un videomessaggio su Facebook in cui dice di non avere spazio sui canali della band.  Roger Waters Gilmour polemica

“Ho già parlato ai fan dei Pink Floyd, ed è quello che farò di nuovo adesso – dice – Prima di tutto grazie per tutti i bellissimi commenti sulla nuova versione di Mother che la mia band e io abbiamo messo insieme, è stato molto divertente e mi ha ricordato quanto mi mancano”.

Poi attacca: “E questo mi ha fatto pensare: molti di voi discutono su quale sia la loro versione di Mother e questo mi scalda il cuore ma fa anche sorgere una domanda. Perché quel video non è disponibile sul sito dei Pink Floyd? La risposta è che sul sito non c’è niente di mio: David Gilmour mi ha bandito dai canali dei Pink Floyd”, accusa Waters.

“Circa un anno fa avevo organizzato una sorta di summit per la pace tra i membri ancora in vita dei Pink Floyd a Londra, dove ho. fatto diverse proposte per superare questa impasse. Mi dispiace dover dire che non ha portato a nulla. Proprio perché, se più di 40 milioni di voi sono iscritti al sito, è grazie a tutto lavoro che noi cinque insieme abbiamo creato, una delle cose che avevo chiesto era di avere tutti uguale accesso alla pagina e ai social per condividere i nostri progetti, mi sembra una cosa giusta. Da quando ho lasciato la band nel 1985, David pensa di possedere tutto: credo che sia convinto di essere proprietario dei Pink Floyd, di “essere” i Pink Floyd e che io sono irrilevante, che dovrei tenere la bocca chiusa”? 

Classifica Billboard 2020: Dark Side of the Moon

The Dark Side of the Moon è uno degli album più famosi della storia della musica. Il disco capolavoro dei Pink Floyd ha dimostrato – nel corso degli anni e oltre gli sconvolgimenti della formazione – di essere una pietra miliare del rock. Roger Waters e soci hanno regalato a fan e appassionati del genere un. album capace di suonare contemporaneo e attuale, anche a. grande distanza dalla sua pubblicazione. E’ per questo motivo che The Dark Side of the Moon continua a rimanere nella classifiche musicali di tutto il mondo.

Dall’inaugurazione della Billboard 200 è stata anche stilata la classifica dei gruppi o degli artisti ad essere rimasti più settimane all’interno della classifica. Un record davvero eccezionale, che. dimostra la forza e il potere leggendario di certi lavori discografici. Tanti sono i volti noti presenti in questa speciale lista, come Bob Marley – che detiene stabilmente il secondo posto – i Metallica, i Guns N’ Roses e i Nirvana.

l disco ad essere rimasto più settimane all’interno della classifica di Billboard 200 è l’iconico The Dark Side of the Moon, album capolavoro dei Pink Floyd. L’album – pubblicato da Roger Waters, David Gilmour, Nick Mason e Richard Wright nel 1973 – è rimasto nella lista per ben 950 settimane.

The Dark Side of the Moon è tornato nella classifica di Billboard 200, alla 193esima posizione. Ma questo numero non è tanto importante, rispetto a quello delle settimane in cui il disco dei Pink Floyd è rimasto in lista. Ha infatti tagliato il traguardo delle 950 settimane, un record impressionante se si pensa che nessun altro disco o lavoro musicale è mai arrivato vicino ad una cifra del genere.

 

Roger Waters Gilmour polemica

Continuate a seguirci su Musicaccia 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui