The Voice tra i talent italiani è il format meno seguito e riconosciuto sia a livello di ascolti che a livello discografico. Riuscirà la forte presenta del nuovo conduttore a risollevarne le sorti?

Laureato in filosofia al King’s College London, è entrato nel mondo dello spettacolo a inizio degli anni 2000.The Voice Conduttore 

Questa è la frase d’apertura della sua bio, sparsa un po’ ovunque per il web.

Se non avete capito di chi si tratti è più che normale: tutti hanno imparato a conoscerlo per la sua pungente ironia (spesso anche autoinflitta) e per la sua dirompente presenza scenica, non di certo per la pacatezza con cui ci immaginiamo discorrere i filosofi.

Fa parte della scuderia P-NUTS di Giorgio Bozzo ed è conosciuto in particolare per la sua partecipazione come opinionista a spettacoli televisivi condotti da Piero Chiambretti, oltre alle più recenti conduzioni televisive di Pechino Express e Boss in incognito per la RAI, e sui canali Discovery.

Ormai lo avete capito: Costantino della Gherardesca sarà il nuovo conduttore di The Voice.The Voice Conduttore 

Il talent non gode di certo di ottima salute.The Voice Conduttore 

Negli ultimi anni, ammettiamolo, non lo abbiamo guardato per i talenti che sono piuttosto nella media nazionale degli altri format.

Non lo abbiamo nemmeno guardato per l’influenza che questo abbia sul panorama musicale italiano, scarso a parte qualche eccezione.

Non lo abbiamo nemmeno guardato per la conduzione magnifica dei vari ancorman (ricordiamo un Fabio Troiano a dir poco imbarazzante).

La verità è che, se è andato così male negli ultimi anni, ammettiamolo, non lo abbiamo proprio guardato e basta.The Voice Conduttore 

The Voice Conduttore

Perchè quest’anno dovrebbe essere diverso?

Casa Rai allora, imperterrita, ci riprova cambiando conduttore, sperando che con la carica provocatoria che Costantino porta sempre con se, gli ascolti possano essere quantomeno equiparati a quelli di Pechino Express, di cui si è fatto baluardo nelle ultime edizioni.

Per quanto riguarda la conduzione, una presenza come quella di Costantino costituirebbe una novità assoluta poichè l’unico finora in grado di apportare un consistente miglioramento e una ventata di novità e modernità al format di per sè stantìo.

Da Federico Russo dunque, il testimone passa al discendente del Conte Ugolino, sperando che riesca a risollevarne le sorti.

Noi lo seguiremo per voi (finchè non ci annoieremo, quantomeno). The Voice Conduttore 

Voi seguite Musicaccia per saperne di più.

The Voice Conduttore

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui