Home Curiosità TheGiornalisti: “flop” inaspettato al Circo Massimo

TheGiornalisti: “flop” inaspettato al Circo Massimo

24
0
CONDIVIDI
TheGiornalisti Circo Massimo

I TheGiornalisti sono diventati nel giro di poco tempo una delle band più amate del panorama musicale italiano. Nati come genere indie e abbracciato in seguito il pop, Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera hanno capito come cavalcare l’onda del successo.TheGiornalisti Circo Massimo

Un successo che si sussegue immancabilmente ad ogni loro concerto, dove il pienone è ormai assicurato. Da meno non è stato il successo del loro concerto al Circo Massimo, il “Love al Massimo”.

TheGiornalisti Circo Massimo

L’evento è stato un modo per celebrare i 10 anni di carriera dei TheGiornalisti e forse anche la fine di un ciclo, per dare vita prossimamente a qualcosa di diverso.

La band è stata la prima fra quelle italiane ad essersi esibita per la prima volta nella suggestiva location romana, un mix tra antichità e modernità per l’occasione.

Tutto era perfetto dalla passerella a Y, dai maxischermi per arrivare alle scenografie. TheGiornalisti Circo Massimo

Un “flop” inaspettatoTheGiornalisti Circo Massimo

I TheGiornalisti però c’è da dire che sono tanto amati quanto criticati, soprattutto per avere diciamo rinnegato quella che era la loro origine indie.

Tante le critiche ricevute dalla band, soprattutto in occasione di questo loro importante evento al Circo Massimo per un altrettanto importante traguardo.

In tanti hanno cercato di sabotare la serata, in particolar modo diversi haters hanno affermato che il concerto sarebbe stato un vero e proprio flop con 20 persone contate (forse escludendo la band dai).

Proprio flop non è stata la serata se si considera che a riempire il Circo Massimo c’erano ben più di 45 mila persone a cantare e ballare a suon della loro musica

TheGiornalisti Circo Massimo

Tommaso Paradiso non ha particolarmente apprezzato quelle riflessioni e dopo il concerto ha voluto togliersi qualche sassolino a riguardo.

Infatti prima di ringraziare i fan ha lanciato qualche frecciatina proprio a coloro i quali avevano preannunciato un flop per la serata:

“Pensate un po’…ieri eravamo 45 mila anime anche se molti hanno sperato (e scritto) fino all’ultimo che sarebbe stato un flop da 20 mila persone”.TheGiornalisti Circo Massimo

“Dispiace. (Che poi detto tra di noi…sti ca**i)”Che poi, magari quando scrivete questi articoli sarebbe il caso di menzionare al fatto che prima di questa data ci sono stati, solo a Roma, 6 palazzi dello sport (sold out)”.

“Scusate, ho finito con le cose noiosissime ma avevo qualche sassolino nella scarpa che mi portavo dietro da tutta l’estate. Ho finito con ste str***te, ora passiamo al cuore immenso, alla gioia, alle lacrime, alla magia e alla follia di ieri sera”.

Il ringraziamento verso i fan

Dopo aver sfogato la sua indignazione verso questa categoria di persone, Tommaso Paradiso è passato a ringraziare i fan e soprattutto chi era presente.

Lo ha fatto pubblicando una foto su Instagram in cui si vede la band essere un tutt’uno con la miriade di fan che cantano e, sollevando le mani, illuminano il Circo Massimo:

TheGiornalisti Circo Massimo

“È bello il mondo da qui ed è ancora più bello il mondo con voi. Grazie amici miei, vi voglio bene, per sempre. Torno a trattenere le lacrime”TheGiornalisti Circo Massimo

Per gli haters sarà per la prossima volta sperare nell’insuccesso dei TheGiornalisti. Continuate a seguirci su Musicaccia.

LASCIA UN COMMENTO