Home Vintage Il commovente messaggio pacifista di Happy Xmas

Il commovente messaggio pacifista di Happy Xmas

415
0
CONDIVIDI
Storia John Lennon Happy Xmas

New York 1971: Era in corso il sedicesimo anno di guerra in Vietnam, le truppe statunitensi continuavano a perdere uomini, la situazione era disastrosa. Storia John Lennon Happy Xmas 

In quegli anni di sangue nacquero tantissimi movimenti pacifisti che organizzavano manifestazioni nonviolente, in opposizione ai radicali pro guerra, che si aggiunsero a quel periodo di contestazione che nacque nel ’68. Storia John Lennon Happy Xmas 

C’è chi l’ha vissuto in prima persona e può raccontare, chi invece l’ha studiato e può solo immaginare, ma quel periodo rivoluzionario che accomunò tutti i paesi del mondo fu un momento fondamentale della nostra storia. Storia John Lennon Happy Xmas 

Il ruolo di John Lennon e le battaglie pacifiste

Nel 1971 era passato un anno dallo scioglimento dei Beatles e Lennon divenne sempre di più un attivista della sinistra americana. Divenuto un personaggio “scomodo” iniziarono anche diversi problemi con il governo americano il quale gli negò il permesso di soggiorno. Questa sua posizione pacifista è sempre stata appoggiata dalla sua compagna di vita, e successivamente collaboratrice in musica, Yoko Ono.

« Marciare andava bene per gli anni Trenta. Oggi bisogna usare metodi diversi. Tutto ruota intorno a una sola cosa: vendere, vendere, vendere. Se vuoi promuovere la pace, devi venderla come se fosse sapone. I media ci sbattono continuamente la guerra in faccia: non soltanto nelle notizie ma anche nei vecchi film di John Wayne e in qualsiasi altro dannato film; sempre e continuamente guerra, guerra, guerra, uccidere, uccidere, uccidere. Così ci siamo detti: “Mettiamo in prima pagina un po’ di pace, pace, pace, tanto per cambiare”… Per ragioni note soltanto a loro, i media riportano quello che dico. E ora sto dicendo “Pace”. »
John Lennon insieme a Yoko Ono in occasione della protesta Bed-In

Nel marzo dello stesso anno pubblica Power to the People che in breve tempo divenne l’inno dei manifestanti pacifisti. Quello fu lo stesso anno della pubblicazione della celebre Imagine.

« Immagina che non esistano le nazioni
non è difficile
niente per cui uccidere o morire
e nessuna religione. »

Il messaggio di pace da ricordare a Natale

Il vero significato del Natale si adatta perfettamente a un contesto di diffusione di un messaggio pacifista, e John Lennon e lo sapeva bene.

Cos’è davvero il Natale se non un momento di pace in cui tutto è in armonia tra i popoli? Lasciare la guerra, il disprezzo e le paure di un anno che sta per terminare e dare spazio alla pace e alla tolleranza.

Le parole semplici ma significative del testo di questa canzone si adattavano al contesto di quegli anni, ma purtroppo l’essere umano non impara mai dai suoi errori e quindi ancora oggi abbiamo bisogno di questi messaggi positivi che istighino alla serenità.

Nasce con questa idea uno dei brani natalizi più celebri: Happy Xmas. Anche se incisa nel 1971 negli Stati Uniti arrivò in Europa esattamente un anno dopo.

Per la composizione del brano John e Yoko si ispirarono al vecchio brano folk tradizionale Stewball interpretato in passato da numerosi artisti come Woody Guthrie, Peter, Paul and Mary e dagli Hollies.

Tutte le cover di Happy Xmas

Dato l’enorme successo di questo pezzo, che ad ogni Natale è risalito ai vertice delle classifiche dei brani più venduti, nel corso dei decenni sono stati moltissimi gli artisti che ne hanno realizzato una cover, ecco i principali:

  • The Alarm (1990)
  • Neil Diamond (1992)
  •  Diana Ross (1994)
  •  Céline Dion (1998)
  •  Delta Goodrem (2003)
  • Sarah McLachlan (2006)

In Italia

    • Pooh (1983)
    • Irene Grandi (2008)
    • Cristina D’Avena (2009)
    • Simone Tommasini (2011)

Testo e traduzione

So this is Christmas

And what have you done

Another year over

And a new one just begun

And so this is Xmas

I hope you have fun

The near and the dear ones

The old and the young

A very very Merry Xmas

And a happy New Year

Let’s hope it’s a good one

Without any fear

And so this is Xmas

For weak and for strong

For rich and the poor ones

The road is so long

And so happy Xmas

For black and for white

For yellow and red ones

Let’s stop all the fight

A very very Merry Xmas

And a happy New Year

Let’s hope it’s a good one

Without any fear

And so this is Xmas

And what have we done

Another year over

A new one just begun

And so happy Xmas

We hope you have fun

The near and the dear ones

The old and the young

A very very Merry Xmas

And a happy New Year

Let’s hope it’s a good one

Without any fear

War is over, if you want it

War is over now

 

Così questo è Natale

E cosa avete fatto

Un altro anno è finito

E uno nuovo è appena iniziato

E così questo è Natale

Spero che vi divertiate

I vicini e i cari

I vecchi e i giovani

Un buon e sereno Natale

E un felice anno nuovo

Speriamo che sia buono

Senza paure

E così questo è Natale

Per i deboli e i forti

Per i ricchi e i poveri

La strada è lunga

E così buon Natale

Per i neri e per i bianchi

Per i gialli e per i rossi

Speriamo che finisca la guerra

Un buon e sereno Natale

E un felice anno nuovo

Speriamo che sia buono

Senza paure

E così questo è Natale

E cosa avete fatto

Un altro anno è finito

E uno nuovo è appena iniziato

E così questo è Natale

Spero che vi divertiate

I vicini e i cari

I vecchi e i giovani

Un buon e sereno Natale

E un felice anno nuovo

Speriamo che sia buono

Senza paure

La guerra è finita, se lo vuoi

La guerra è finita ora

LASCIA UN COMMENTO