Nelle ultime settimane Netflix ha pubblicato sulla propria piattaforma di streaming la serie animata di Zerocalcare Strappare lungo i bordi, la quale ha colpito critica e pubblico per il peculiare stile d’animazione, il tipo di comicità e le tematiche trattate. Oltre a questi elementi, un altro aspetto che ha colpito positivamente è legato alle scelte musicali. La colonna sonora di Strappare lungo i bordi è infatti ricca di canzoni ben amalgamate con l’atmosfera malinconica della serie. Se però non avete riconosciuto tutte le canzoni che compongono la colonna sonora della serie animata di Zerocalcare, qui di seguito potete trovare la lista completa, episodio per episodio, di tutti i brani presenti:

Primo episodio

  • Clandestino, di Manu Chao.
  • Xdono, di Tiziano Ferro.
  • In una scena ambientata nel centro sociale di Garbatella, ossia La Strada, sul palco cantano i Klaxon, gruppo punk italiano attivo dal 1979. Il gruppo canta la canzone Libero.
  • Non abbiam bisogno di parole, di Ron.

Secondo episodio

  • Goodbye Love, di Jonathan Lloyd & Clif Norrell.
  • Ragazzo malato, de Gli ultimi.
  • Dancing with myself, dei Generation X.

Terzo episodio

  • Leave your Troubles, di The Wiyos.
  • Wait, degli M83.
  • Smalltown Boy, di Bronski Beat.

Quarto episodio

  • Super Human, dei Remember Summer.
  • Black Water, degli Apparat.

Quinto Episodio

  • La Vida (Mollono.Bass & Stephan Zovsky Club Remix), di Looney Roots.
  • For The Better, di Max Brodie.
  • Haut Les Coeurs/Rag #2, di Fauve.
  • Sun Will Rise, di Chris Bussey & Craig Bussey & Annie Drury

Sesto episodio

  • Un battito ancora, de Gli Ultimi.
  • The Funeral, di Band of Horses.

Di seguito potete trovare l’intera playlist di Strappare lungo i bordi:

Playlist

 

E voi cosa ne pensate? Quali di queste canzoni presenti nella serie di Zerocalcare apprezzate particolarmente? Quali invece non conoscevate? Cosa ne pensate invece di Strappare lungo i bordi? Fateci sapere la vostra con un commento e continuate a seguirci su Musicaccia!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui